Contenuto sponsorizzato

Stavano tentando un furto a un auto. Beccati due trentini grazie alla chiamata al 113 del consigliere Merler

Quattro giovani stavano cercando di aprire una macchina in via Brescia ma sono stati visti da un condominio. Arrestati per tentato furto due di loro mentre sono aperte le indagini per rintracciare gli altri

Pubblicato il - 13 March 2017 - 12:18

TRENTO. Tentato furto. Sono stati denunciati a piede libero due giovani trentini che ieri sera hanno provato ad aprire una macchina parcheggiata in via Brescia. L'armeggiare di quattro ragazzi non è passato inosservato. I giovani, infatti, sono stati notati da Andrea Merler, avvocato e capogruppo in consiglio comunale di Civica Trentina (ex Forza Italia), che dalla finestra del suo condominio li ha visti ed ha, quindi, immediatamente chiamato il 113.

 

Sul posto sono subito giunte le volanti della squadra mobile che hanno fermato due dei quattro giovani: F.D. di 24 anni, residente a Trento e l’altro di 17 anni, nato e residente a Trento. Entrambi sono stati accompagnati in questura e denunciati per tentato furto. Sono in atto, da parte della squadra mobile, le indagini per risalire agli altri due autori e per capire se i due sono i responsabili di altri furti su autovettura, avvenuti con le stesse modalità, negli ultimi giorni in città.

 

Il capo della squadra mobile Salvatore Ascione, ha ringraziato i cittadini che con i loro buoni rapporti di vicinato e le loro segnalazioni contribuiscono a rendere tutti più sicuri e ha invitato tutti a porre maggiore attenzione nell’uso delle difese passive, come l’attivazione dei sistemi di allarme che rappresentano i primi strumenti di prevenzione dei reati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 10:59

Numeri del contagio in aumento in Alto Adige, dove nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono 175, a fronte di un indice contagi/tamponi salito all'8,64%. Due i decessi, che portano il bilancio da inizio pandemia a 811, 517 solamente da settembre. Crescono ricoveri e terapie intensive

18 gennaio - 11:21

Si è verificata una collisione tra due vetture. I conducenti trasportati in ospedale. In azione la macchina dei soccorsi 

18 gennaio - 09:06

Nuovo lockdown fino al 7 febbraio. A partire dal 25 gennaio verrà imposto l'uso di mascherine Ffp2 nei negozi e sui mezzi pubblici, mentre il distanziamento fisico è aumentato a 2 metri. Kurz: "Non bisogna seguire l'esempio dell'Alto Adige. Non vale la pena riaprire solo per richiudere dopo dieci giorni in una situazione ancora peggiore"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato