Contenuto sponsorizzato

Tragedia a Dro, muore base-jumper dopo un volo di mille metri

Un giovane toscano si era lanciato dal Becco dell'Aquila, sul posto ambulanze ed elicottero del 118 ma non si è potuto fare altro che constatare il decesso

Pubblicato il - 01 aprile 2017 - 09:59

DRO. Un base-jumper di origini toscane è morto questa mattina dopo essersi lanciato dal Becco dell'Aquila, sulla parete zebrata. L'allarme poco dopo le 9, sul posto due ambulanze e l'elicottero del 118.

 

I soccorsi non hanno potuto che constatare il decesso dello sportivo che poco prima si era lanciato dalla sommità del monte Brento. Dalla prima ricostruzione, il base-jumper si sarebbe lanciato con la tuta alare che sembra non si sia nemmeno aperta. 

 

Lo schianto è avvenuto nel prato dell'atterraggio dopo una caduta di mille metri


 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 20:34
A lanciare l'allarme i familiari che non hanno visto l'escursionista rientrare a casa. Attivi gli operatori del soccorso alpino delle stazioni [...]
Cronaca
07 dicembre - 20:04
Trovati 249 positivi, 1 decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 180 guarigioni. Sono 75 i pazienti in ospedale. Sono 906.454 le dosi di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato