Contenuto sponsorizzato

Troppa pioggia, rinviata l'apertura delle piste in Monte Bondone

Trento Funivie "Il brutto tempo di oggi non permette la massima sicurezza delle piste per l'apertura di domani"

Pubblicato il - 19 novembre 2016 - 16:05

Niente assaggio di stagione per il Monte Bondone. Alla luce della persistente pioggia di oggi, e per il brutto tempo previsto purtroppo anche domani, è stata rinviata l'apertura delle seggiovia Montesel e delle piste Diagonale Montesel, Cordela e Campo primi passi.

 

Le temperature rigide delle ultime settimane avevano permesso l'utilizzo dei sistemi di innevamento programmato e la preparazione del piano sciabile. La pioggia, però, sta creando diversi problemi. “La pioggia – ha spiegato Fulvio Rigotti di Trento Funivie – è arrivata fino a 1900 metri e questo non permette la massimo sicurezza sulle piste da sci. L'acqua ha reso molle il manto nevoso presente e non ci sono le condizioni per l'apertura delle piste”

 

Trento Funivie, in una nota, ha ricordato che la biglietteria di Vason sarà comunque aperta domani con orario 9 -12 e 13 - 15.30 per la vendita degli skipass stagionali. E' aperta anche la prevendita stagionali (dal lunedì al sabato)  presso il punto informativo APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi al Torrione di piazza Fiera a Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 04:01

Mentre i positivi continuano a scendere, per la comunicazione ufficiale, siamo andati ad analizzare i dati completi per capire se anche i positivi agli antigenici calano. Ecco il focus su una decina di comuni con il confronto rispetto a una settimana fa. Ebbene se Pergine ha ridotto i contagiati attivi di 129 unità e Baselga di Piné è scesa, fortunatamente, sotto il 3% soglia critica per la ''zona rossa'' in molte altre realtà il totale di positivi è aumentato per un dato globale che si mostra stabile 

23 novembre - 20:20

Sono 476 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 50 in alta intensità. Sono stati trovati 93 positivi a fronte dell'analisi di 1.484 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,3%

23 novembre - 19:10

Ecco come cambiano le regole di comportamento se in casa qualcuno avverte dei sintomi legati al coronavirus. La “regola dei 21 giorni” di isolamento e le altre istruzioni, l’Apss: “Le persone asintomatiche dei servizi essenziali continueranno a lavorare con la mascherina, poi in quinta giornata faranno un tampone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato