Contenuto sponsorizzato
04/07/2018 - 10:07

Moena dal dramma alla rinascita: una notte di lavoro e la ''Fata delle Dolomiti'' si sta già rialzando

Tra le 14 e le 18, 130 millimetri di pioggia sono caduti in maniera intensissima. I torrenti e i fiumi sono esondati e Moena è stata invasa dal fango e dai detriti. Per tutta la notte tutti, nessuno escluso, si sono impegnati in prima persona per aiutare e ripulire la cittadina. Oggi, a 20 ore dal disastro già ampie zone stanno tornando a vivere. Le prime tre foto sono di questa mattina, poi l'evoluzione temporale

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio foto
Ultima edizione
Edizione del 6 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 agosto - 20:26
L'assessore del capoluogo bolzanino Stefano Fattor spiega a il Dolomiti qual è il reale impatto, in termini di immissioni, dell'impianto sulla [...]
Cronaca
07 agosto - 20:46
La produzione tardiva delle ciliegie di montagna arrivava in un momento dell’anno in cui le altre ciliegie erano praticamente esaurite. Questo [...]
Cronaca
07 agosto - 19:41
Si va verso la completa normalizzazione in val di Fassa a seguito del violentissimo nubifragio di venerdì. Continuano le operazioni di messa in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato