Contenuto sponsorizzato
23/01/2018 - 13:01

Ordigno esplosivo, forze dell'ordine e artificieri sul posto

Due telefonate anonime in questura hanno allarmato tutte le forze dell'ordine. Alle 10 il cordone di sicurezza blocca traffico veicolare e pendolare intorno all'area. Esito negativo dopo il controllo degli artificieri. Claudio Alì: "I lavori vanno avanti, tra 18 mesi qui la sede dell'Appm" (Qui articolo completo)

(Foto ilDolomiti.it)

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio foto
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 marzo - 20:38
Detenuto nelle carceri americane dall'ottobre del 1999, Forti è stato condannato all'ergastolo - secondo una sentenza inappellabile - il 15 giugno [...]
Cronaca
01 marzo - 19:39
Stefan Lechner, nel gennaio del 2020, messosi alla guida nonostante l'alto tasso alcolemico aveva falciato a forte velocità un gruppo di turisti [...]
Cronaca
01 marzo - 18:02
L'uomo stava troncando alcuni piccoli arbusti con la motosega in un campo in località Stedro, nel comune di Segonzano. L'esatta dinamica non [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato