LE FOTO. Coronavirus, serrande alzate, luci accese e la protesta in silenzio. Anche a Mezzocorona il flash-mob contro il perdurare del lockdown

01/05/2020 - 23:05

Serrande alzate, luci accese e titolari in piedi fuori dai locali. Sono diverse le manifestazioni, silenziose, di commercianti e imprenditori contro il perdurare del lockdown a causa dell'emergenza coronavirus. Non solo a Trento, diverse le azioni in Trentino, come a Mezzocorona. Le foto di Valentina Malesani, titolare di Oltre al pane Mezzocorona

(Clicca sulle immagini per ingrandirle)

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 gennaio - 19:59

Il numero dei pazienti covid scende ancora e si posiziona a 260, ma la notizia incoraggiante sta anche nel forte calo dei decessi che oggi si fermano ad 1 solo caso avvenuto a Mori. Dei nuovi casi positivi, gli asintomatici sono 75 mentre i pauci sintomatici sono 96. Ci sono altri 19 casi di bambini e ragazzi in età scolare che hanno contratto il virus (le classi in quarantena ieri erano 24) e di questi 3 piccoli hanno meno di 5 anni. Gli ultra settantenni invece sono 30

22 gennaio - 18:49

Intervenuto nella conferenza stampa sulla situazione Covid in provincia, il direttore della Prevenzione dell'Apss Antonio Ferro spiega l'errore nella somministrazione a 12 operatori dell'ospedale di Rovereto di una soluzione fisiologica al posto dei vaccini. "Questo dimostra quanto siano importanti i controlli"

22 gennaio - 17:57

Sul fronte della campagna di vaccinazione,  sono stati somministrati 12.866 vaccini, di cui 3.281 ad ospiti di residenze per anziani. Si registrano 19 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato