Dopo un mese di lavoro, i profughi in campo contro il Bondone

27/10/2016 - 19:10

L'iniziativa Proloco Proworld ha permesso che nel tempo si instaurassero legami di conoscenza e rispetto fra i rifugiati ospiti alle Caserme austro-ungariche di Viote e la Pro Loco Monte Bondone. Sembra che fra le fila della squadra dei rifugiati scenderanno in campo anche due professionisti nel loro paese di origine

Contenuto sponsorizzato
ARCHIVIO

Pagine

Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
06 maggio - 11:40
De Preto (Arcigay), Caproni (Agedo) e Lo Presti (Famiglia Arcobaleno) sono intervenuti sulla discussione relativa al disegno di legge contro [...]
Montagna
06 maggio - 11:09
Al Trento Film Festival proseguono le riflessioni sull’era dell’“Antropocene”: ne hanno parlato Irene Borgna alla presentazione del suo [...]
Società
06 maggio - 11:41
"Gli italiani e il Covid-19. Impatto socio-sanitario, comportamenti e atteggiamenti della popolazione italiana". Questo il titolo della ricerca di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato