Contenuto sponsorizzato

Dall'Elfoslitta ai concerti itineranti, dai giocolieri alla ciaspolata. Ad Ossana la magia del Natale continua

Tantissimi eventi arricchiscono, fino al 6 gennaio 2020, il tradizionale percorso costellato da più di 1.600 presepi che, ogni anno, richiama nel paesino solandro migliaia di visitatori

Pubblicato il - 26 dicembre 2019 - 18:42

OSSANA. Ossana, in Val di Sole, è diventato ormai "il borgo dei mille presepi" (QUI ARTICOLO). E la magia del Natale, qui, continua

 

Concerti, spettacoli itineranti per strada e passeggiate nella natura arricchiscono, fino al 6 gennaio 2020, il tradizionale percorso costellato da più di 1.600 presepi che, ogni anno, richiama nel paesino solandro migliaia di visitatori. I presepi, di ogni foggia e materiale, sono allestiti negli angoli più caratteristici del paese.

 

Tra gli appuntamenti da non perdere, il concerto itinerante di venerdì 27 dicembre, dalle 16.30 alle 19.00. Il duo chitarra e voce De-Siderio porterà in strada "Corpus Christi Carol". Sabato 28 dicembre, invece, nello stesso orario, il percorso sarà animato da un altro concerto itinerante, con il trio "Pifferi e Pive" (che farà il bis domenica 29 dicembre, sempre dalle 16.30 alle 19.00). La serata di domenica si concluderà alle 20.30 nella chiesa di San Vigilio con il concerto "Puer Natus" con il soprano Maria Letizia Grosselli e il maestro Tiziano Rossi all'organo e al pianoforte.

 

Protagoniste dell’appuntamento di lunedì 30 dicembre, invece, saranno le cinque voci dell'ensemble Altair, che dalle 16.30 alle 19 daranno vita al concerto "Stella Nova", mentre giovedì 2 gennaio (dalle 16.30 alle 19) il percorso dei presepi sarà invaso da "Folli e folletti" con uno spettacolo itinerante di giocoleria. Lo spettacolo sarà riproposto anche sabato 4 gennaio, con il medesimo orario.

 

Venerdì 3 gennaio, al teatro comunale di Fucine, alle 20.30 il Corpo Bandistico Ossana Vermiglio, diretto dal maestro Giacomo Bezzi, si esibirà nel "Concerto di inizio anno". Infine domenica 5 gennaio alle 16 da piazza San Vigilio partirà la ciaspolata in direzione di Bosco Derniga: l’escursione con le racchette da neve sarà accompagnata da guide alpine. Per partecipare all’attività, gratuita, è necessario prenotarsi all’ufficio informazioni di Ossana (tel. 0463.751301).

 

Infine, chiuderà l’intera rassegna dedicata ai presepi lo spettacolo "Stella Nova", in programma il 6 gennaio dalle 16.30 alle 19.

 

Inoltre, per l’intera durata della manifestazione, i più piccoli potranno divertirsi anche quest’anno nella Casa di Babbo Natale, dove potranno prendere parte a laboratori gratuiti con gli Elfi e provare l'esperienza di volare su un’"Elfoslitta". Grazie ai visori in 3D, i passeggeri potranno vivere l'emozione del viaggio che Babbo Natale compie dal Polo Nord per arrivare a Ossana per consegnare i regali.

 

Per informazioni dettagliate consultare la pagina web dedicata (QUI PAGINA). 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 05:01

L'ex rettore ha analizzato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss e ha scoperto che nella settimana conclusa lo scorso 10 gennaio, su 1471 "nuovi" contagi segnalati in Trentino, solo 624 si riferivano alla settimana considerata e ben 847 erano casi arretrati segnalati con grande ritardo. In questo modo verificando molto tardi gli antigenici con i molecolari, se risultano negativi spariscono dalle statistiche se risultano positivi non entrano nel conteggio della settimana corrente perché classificati "arretrati"

17 gennaio - 19:26

Sono 332 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 46 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 4 decessi di cui 3 in ospedale

17 gennaio - 19:26

Mentre ci sono territori che vedono confermata in toto la loro fornitura il Trentino dimezza i suoi numeri. L'assessora: ''La campagna di vaccinazioni anti Covid in Trentino va avanti come previsto, per lo meno nell’immediato''. Domani il richiamo per i primi vaccinati del 27 dicembre

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato