Contenuto sponsorizzato

Un evento dei vigili del fuoco di San Michele per autofinanziarsi, la comunità festeggia i pompieri tra musica, giochi e pranzo

L'appuntamento in agenda tra sabato 14 e domenica 15 settembre alla caserma di San Michele. Una festa per ringraziare i vigili del fuoco, ma anche per i più piccoli per divertirsi a diventare pompieri per un giorno tra waterball, caccia al tesoro e spegnere gli incendi, ma anche scoprire i mezzi del corpo

Di L.A. - 12 settembre 2019 - 11:54

SAN MICHELE. Sono sempre i primi a correre quando c'è un'emergenza e nel corso dell'anno sono oltre un centinaio i vari interventi dei vigili del fuoco di San Michele guidati dal comandante Dennis Cuel, che lasciano posto di lavoro e appuntamenti per soccorrere i concittadini. 

 

E in agenda c'è Fire party-Pompieropoli alla caserma di San Michele, una festa per ringraziare i vigili del fuoco, ma anche per i più piccoli per divertirsi a diventare pompieri per un giorno tra waterball, caccia al tesoro e spegnere gli incendi, ma anche scoprire i mezzi del corpo. 

Si parte sabato 14 settembre dalle 15 per un open day nel quale è possibile anche entrare in caserma per mostrare a tutti, bambini e famiglie, la realtà dei pompieri e del volontariato. Un mondo tanto affascinante quanto impegnativo, nel quale persone comuni si mettono in gioco per primi, nonostante rischi e criticità. 

 

Spazio poi all'aperitivo del pompiere a base di Trento Doc, quindi via libera alla musica con Dj e servizio bar e cucina sempre aperto. Domenica 15 settembre si inizia alle 10 con il torneo di briscola, quindi un brindisi con i pompieri e pranzo alla spiedo, grigliata di carne e gnocchi alle sarde. 

 

Questo evento è inoltre un'opportunità per contribuire concretamente alle attività dei vigili del fuoco, il Fire party non è solo divertimento e festa, ma rappresenta per i pompieri un modo per autofinanziarsi per pagare le divise, le attrezzature e spese straordinarie che non possono essere pianificate. Il corpo dei vigili del fuoco volontari di San Michele è composto da 21 unità effettive tra i 18 e 60 anni, oltre a quattro ragazzi della squadra allievi, cioè 10-17 anni, sempre operativi. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 giugno - 16:59
Il consigliere del Pd aveva chiesto spiegazioni sul perché alcuni alberghi trentini sul sito di Visit Trentino invece che la canonica dicitura [...]
Cronaca
22 giugno - 17:18
Sono stati analizzati 1.473 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 3 pazienti in terapia intensiva. Oltre 400 mila le dosi di vaccino [...]
Cronaca
22 giugno - 16:39
All'inizio degli anni '60 del secolo scorso, un precursore della libera professione, fra i periti industriali, affermandosi ben presto, per le sue [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato