Contenuto sponsorizzato

A Merano si cercano "nonni e nonne vigili" per il pedibus. Ecco come candidarsi

I nuovi "autisti" dovranno essere pensionati e avere un'età compresa fra i 50 e gli 80 anni. Per candidarsi basterà inviare una mail o telefonare

Di S.D.P. - 08 febbraio 2023 - 19:32

MERANO. Il Comune di Merano è alla ricerca di nonni e nonne vigili di un'età compresa tra i 50 e gli 80 anni e pensionati, per poter garantire così il servizio "Pedibus". 

 

L'"autobus a piedi" accompagna infatti, ormai da molti anni, gli alunni e le alunne delle scuole elementari di Merano. Come per il trasporto pubblico su gomma, anche in questo caso c'è bisogno di un "autista" chi guidi i più piccoli lungo precise linee di percorso, accompagnando i passeggeri alle fermate seguendo un piano orario fisso.

 

Un lavoro cruciale che oggi richiede l'aiuto di altre persone. Per poter svolgere questo servizio, il Comune di Merano è quindi attualmente alla ricerca di "volenterosi nonni e nonne vigili". 

 

Le persone interessate a candidarsi come accompagnatori o accompagnatrici sono pregate di mettersi in contatto con René Rinner dell'Unità speciale per la mobilità inviando una mail a: rene.rinner@comune.merano.bz.it o telefonando al seguente numero: +39 0473 250140

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
17 aprile - 16:56
Uno schianto terribile che è avvenuto sulla strada provinciale 235 fra Zambana e Nave San Rocco. Inutili i tentativi di rianimazione del [...]
Cronaca
17 aprile - 15:40
Non si escludono soprattutto dal pomeriggio sera di oggi, al pomeriggio sera di domani e nella notte tra venerdì e sabato potranno si possano [...]
Cronaca
17 aprile - 15:12
I vignaioli trentini sono al padiglione 8, tra gli spazi (stipati) della Fivi. Una presenza trentina molto rappresentativa. Tanti i presenti, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato