Contenuto sponsorizzato
05/04/2024 - 09:04

IL VIDEO. Sale sul braccio e sulla testa dell'escursionista, la "pazzia" del gallo cedrone: ecco di cosa si tratta

Prima sale su un braccio e poi sulla testa dell'uomo. E' il comportamento ripreso in un video di un gallo cedrone. Protagonista è un escursionista, Fausto De Poi. L'animale si è fatto avvicinare e subito dopo è salito sul braccio per poi arrivare alla testa dove è rimasto qualche secondo, per poi scendere e tornare nel bosco. 

Quello che si vede è un comportamento anomalo del gallo cedrone, conosciuto come un animale molto schivo. Ci possono essere, infatti, degli esemplari, soprattutto maschi, che vengono definiti “pazzi”, in quanto tendono ad avere un comportamento più confidente: non fuggono dall'uomo, si avvicinano e possono anche attaccarlo con colpi d'ala e colpi di becco. Nulla di eclatante ma semplicemente basta mantenere la distanza di sicurezza e allontanarsi nella misura in cui l'animale si avvicina

 

L'origine di questo comportamento non è ancora certa. Per alcuni i motivi sono connessi all'attività riproduttiva e alle concentrazioni anomale di testosterone per altri all'antropizzazione dei territori montani. 

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
22 giugno - 20:00
Possibili tratti accidentati per la caduta di alberi e frane, in quota le insidie maggiori possono derivare dalla neve. Il presidente del Soccorso [...]
Cronaca
22 giugno - 18:58
L'incidente si è verificato verso le 16 in località Pur, in val di Ledro. La macchina si è ribaltata in mezzo alla carreggiata. Fortunatamente [...]
Cronaca
22 giugno - 18:22
L'allarme è stato lanciato pochi minuti prima delle 17. Sul posto i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. Il 54enne con diverse lesioni e stato [...]
Contenuto sponsorizzato