Contenuto sponsorizzato
02/03/2022 - 15:03

IL VIDEO. Ablo, anche in Italia l'app per conversare con chiunque nel mondo

Milano, 2 mar. (askanews) - Conversare con una persona sconosciuta scelta a caso nel mondo e farlo in qualsiasi lingua grazie a un servizio di traduzione simultanea. È l'app "Ablo": nata nel 2019, ha guadagnato nei primi sei mesi 30 milioni di utenti in 233 Paesi e da qualche settimana è attiva anche in Italia. Vuole, dice, "connettere persone per la prima volta".La filosofia del nuovo social è mettere in contatto persone diverse, farle chiacchierare tramite messaggi, video-chiamate e live stream, per far incontrare culture, opinioni dopo anni in cui viaggi e incontri si sono ridotti al minimo.In Italia si contano 255mila iscritti ad ora e secondo i primi dati forniti dall'app gli italiani preferiscono iniziare una chiacchierata con persone che vivono in Brasile, Colombia, India e Turchia.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 luglio - 21:48
Oggi, lunedì 22 luglio, era il termine ultimo fissato per la nomina del nuovo Presidente. Ma dalla Giunta (convocata in extremis) è arrivata [...]
Sport
22 luglio - 21:15
Tutte quelle foto che hanno fatto il giro del mondo grazie ai social hanno una firma: quella del trentino Lorenzo Verdinelli, per gli amici [...]
altra montagna
22 luglio - 18:30
"La ricerca dei funghi è una passione meravigliosa che avvicina le persone all’ambiente naturale non disdegnando altri aspetti, quelli culinari, [...]
Contenuto sponsorizzato