Contenuto sponsorizzato
17/05/2022 - 19:05

IL VIDEO. Rispettiamo la Creatività: campagna per tutelare diritto d'autore

Roma, 17 mag. (askanews) - "Rispettiamo la Creatività" è la campagna di sensibilizzazione sul valore della creatività e dei diritti dei suoi protagonisti promossa e realizzata da ScuolAttiva Onlus, grazie all'impegno e alla collaborazione di EMCA (European Multimedia Copyright Alliance) e dei suoi sostenitori, fra cui AFI, l'Associazione Fonografici Italiani.Obiettivo del progetto - alla sua decima edizione - è sensibilizzare le nuove generazioni sul tema del diritto musicale. Far comprendere ai giovani che consumare e acquisire musica e film, attraverso modalità e servizi legali, significa proteggere il lavoro di milioni di persone che realizzano le opere di cui tutti noi beneficiamo e godiamo ogni giorno.Sergio Cerruti, Presidente dell'Associazione Fonografici Italiani: "Incontrare i ragazzi significa in qualche modo guardarsi allo specchio con 20 anni di meno. Li abbiamo sentiti parlare con una consapevolezza tale che forse dovrebbe farci riflettere. "Rispettiamo la creatività" è un ambizioso progetto che vuole intercettare quel sentimento e quel valore della cultura della creatività, fondamenta sulle quali questo Paese continua a crescere. Abbiamo bisogno di rispettare la creatività e noi stessi, e farci rispettare".Purtroppo resta alto il numero di giovani che non sa identificare se un sito web sia legale o meno (il 39%). Grazie a questo progetto è aumentata la consapevolezza su quale sia l'obiettivo dei diritti d'autore dal 72% all'80%, così come è cresciuta l'intenzione di ricorrere a servizi web legali (dal 34% al 67%).

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato