Contenuto sponsorizzato
21/02/2024 - 16:02

IL VIDEO. Immobiliare, da immobili commerciali ad appartamenti

Roma, 21 feb. (askanews) - Luca Questino è un giovane imprenditore che, con la sua azienda, si sta imponendo sul mercato immobiliare: "Milano20 Real Estate -spiega- in appena tre anni ha visto aumentare il proprio fatturato dai 500mila euro del 2020 agli oltre sette milioni dello scorso anno. Il nostro lavoro consiste nell'acquistare immobili commerciali, riqualificarli, frazionarli in più appartamenti e poi rivenderli sul mercato. Nel 2023, abbiamo realizzato 23 appartamenti tra centro storico ed hinterland milanese, quest'anno invece, puntiamo a raggiungere quota 40, con progetti che riguardano le zone di Bovisa, del Tribunale, di Baggio e della Bocconi. Obiettivi ambiziosi che ci permetteranno di crescere ulteriormente".Luca, 30 anni appena, viene da un'esperienza di lavoro precedente come audioprotesista: "Prima -ricorda Questino- come dipendente di una nota multinazionale e poi con un'azienda tutta mia. Per caso, dopo aver messo da parte un gruzzoletto, mi sono fatto aiutare per investire dei soldi nell'acquisto di una casa pignorata. Un'operazione di saldo e stralcio che ha portato alla ristrutturazione dell'appartamento e quindi alla successiva rivendita. In venti giorni, sono riuscito ad avere un introito interessante che mi ha spinto a proseguire con un'altra operazione simile condotta insieme ad altri amici e, anche in quel caso, il guadagno è stato importante"-Con uno degli amici con cui ha messo in piedi la seconda operazione, William Chiari, Luca ha quindi deciso di mettere su un'attività nel settore che, negli anni, si è rivelata essere una solida realtà nel campo degli investimenti immobiliari: "La Milano20 -spiega Questino- ha completato oltre 20 operazioni di trading immobiliare, vendendo più di 50 appartamenti, per un totale di oltre 12milioni di euro di vendite complessive. Un successo che testimonia la nostra abilità, esperienza e visione strategica nel raggiungere e superare gli obiettivi di investimento. Una fitta rete di relazioni ci permette di individuare l'immobile giusto, una squadra di architetti progetta lo sviluppo e poi una squadra edile attrezzata procede alla realizzazione degli appartamenti che nella fase successiva, quella della vendita, vengono affidati ad agenzie immobiliari di alta professionalità".Da quel primo investimento, Luca ha dunque percorso un bel tratto di strada: "Ma vogliamo -conclude- farne ancora tanta. Raccolte di crowdfunding, accensione di mutui ipotecari, operazioni di cartolarizzazione ci hanno permesso di accelerare nei progetti che, portati a conclusione, ci danno grandi soddisfazioni. Come nel caso di via Visconti di Modrone, a Milano, dove tre uffici li abbiamo trasformati in undici appartamenti con un rendimento realizzato di circa il 40% o come nel caso di via un sottotetto aggiudicato in asta nella zona di Bruzzano con un rendimento che, questa volta, ha sfiorato il 60%. E nel 2024 cercheremo di moltiplicare i nostri sforzi con l'obiettivo di proseguire il nostro trend di crescita attraverso nuovi progetti.

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 aprile - 19:52
Il video della titolare del Perla Bar in via Belenzani sui social dopo la multa ricevuta venerdì sera per aver fatto 15 minuti di musica in più : [...]
Cronaca
13 aprile - 19:02
La macabra scoperta ad Aprica, in Provincia di Sondrio, dove a quanto pare la famiglia si era trasferita durante la pandemia. Da quanto emerso pare [...]
Cronaca
13 aprile - 17:47
Il comune di Santa Giustina ha predisposto il ripristino dell'area: l'altana è stata costruita in una zona di proprietà del demanio idrico. Gli [...]
Contenuto sponsorizzato