Contenuto sponsorizzato
12/06/2024 - 15:06

IL VIDEO. Le imponenti misure di sicurezza a Borgo Egnazia per il G7

Roma, 12 giu. (askanews) - Tiratori scelti della polizia, sommozzatori, e un incremento del numero di militari per rafforzare la difesa delle frontiere marittime, terrestri e aeroportuali.Imponenti le misure di sicurezza messe in campo dal Viminale per il vertice dei capi di Stato e di governo del G7, in programma in Puglia dal 13 al 15 giugno, a Borgo Egnazia, con massima attenzione a siti e obiettivi sensibili nelle province di Bari e Brindisi.Al summit in Puglia sono attesi tra gli altri anche Papa Francesco, il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres, il presidente del Brasile Luis Ignacio Lula da Silva (presidente del G20) e quello turco Recep Tayyip Erdogan.Per monitorare il vertice dei Grandi è stata allestita una sala operativa avanzata. Il commissario Eugenio Cantanna: "La sala operativa avanzata, la Soa, è stata creata per l'evento del G7 nelle immediate vicinanze di Borgo Egnazia. Siamo a fianco del teatro principale dell'evento, è una sala operativa con postazioni della polizia accanto a postazioni militari che catturano informazioni sia testuali che video che vengono scambiate in tempo reale con la sala operativa interforze. C'è un flusso video di 250 messaggi che possono essere catturati contemporaneamente".

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
20 luglio - 20:20
Sono impressionanti le immagini sullo Stelvio, con una cinquantina di metri del sentiero "Val de la mare" che costeggia un muro di neve. [...]
Cronaca
20 luglio - 20:45
Un'enorme frana di sassi e roccia si è staccata dalla parete della montagna sul versante altoatesino del Sassolungo. Un escursonista [...]
Ambiente
20 luglio - 19:55
L'escursionista protagonista dell'incontro stava scendendo da un sentiero verso malga Valle, nella zona di Toscolano Maderno, quando, dopo aver [...]
Contenuto sponsorizzato