Contenuto sponsorizzato
21/02/2024 - 12:02

IL VIDEO. Viaggi "rapidi e sicuri" per migranti tunisini: 12 arresti

Palermo , 21 feb. (askanews) - Organizzavano viaggi, sicuramente meno affollati e più rapidi e sicuri, che alcuni hanno definito "di lusso", per migranti tunisini. Sono 12 le persone indagate, 6 italiani e 6 tunisini, accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nella forma aggravata.Partivano dalle coste settentrionali della Tunisia per arrivare sul litorale di Marsala (TP), già dall'agosto 2022. Viaggi "vip", secondo alcuni testimoni, non più di 20 persone a bordo di natanti con motori di grossa cilindrata. Il prezzo: dai 3 ai 6.000 euro, un po' più caro di quello pagato sulle imbarcazioni fatiscenti ed affollate.La cellula di Marsala - che tra i suoi componenti vede anche un ex agente tunisino corrotto - reclutava gli scafisti - ne sono stati arrestati 8 tra giugno e settembre - tra i tunisini residenti in Italia. La cellula attiva in Tunisia procacciava invece i migranti: sbarcati almeno 73, tra cui 12 minorenni e 6 donne; 19 di questi - sono stati arrestati per essere rientrati sul territorio italiano.

Contenuto sponsorizzato
Cronaca
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
24 aprile - 19:25
Nel 2020 era stato annunciato come candidato sindaco, poi le elezioni saltarono e, alla successiva tornata elettorale, non venne riproposto. "Era [...]
Cronaca
24 aprile - 19:01
L'allarme è stato lanciato attorno alle 17.30, sul posto i vigili del fuoco, i soccorsi sanitari e anche il soccorso alpino della stazione di [...]
altra montagna
24 aprile - 19:00
Il quotidiano diretto da Claudio Cerasa ha selezionato il podcast di Andrea Bettega per L'AltraMontagna, Alpigrafismi, tra i cinque “da non [...]
Contenuto sponsorizzato