Contenuto sponsorizzato
06/09/2023 - 16:09

IL VIDEO. Addio a Giuliano Montaldo, uno dei decani del cinema di impegno

Milano, 6 set. (askanews) - Addio a Giuliano Montaldo, uno dei decani del cinema italiano. Il regista genovese è morto nella sua casa di Roma all'età di 93 anni. Autore di un cinema di impegno civile, figlio del Neorealismo, Montaldo è stato aiuto regista dei film "Kapò" e "La battaglia di Algeri". Tra le pellicole dirette in prima persona, "Sacco e Vanzetti", sul caso dei due italo americani giustiziati negli Stati Uniti, "Giordano Bruno" e "Agnese va a morire", sulla resistenza.Resistenza che visse in prima persona. A soli 14 anni Montaldo venne rastrellato dai nazifascisti in Liguria e deportato, riuscendo poi a scappare per unirsi alla resistenza nella liberazione di Genova.Regista di una ventina di pellicole, Montaldo ha lavorato anche per la televisione, per la regia di opere liriche ed è stato attore in numerose pellicole, anche recenti.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 luglio - 11:32
A comunicarlo, in una nota ufficiale, la Provincia di Belluno. Secondo le prime analisi degli esperti dovrebbe essere un maschio adulto 
Cronaca
22 luglio - 11:51
L'uomo aveva 46 anni ed è morto dopo 4 giorni in ospedale. L'incidente è avvenuto il 15 e subito si era pensato a un malore
Cronaca
22 luglio - 11:37
Leonardi aveva detto 'addio' al suo Potzmauer nel 2021 ma fra le mura della struttura in quota (e non solo) il suo ricordo resterà per sempre
Contenuto sponsorizzato