Contenuto sponsorizzato
23/05/2024 - 15:05

IL VIDEO. A Milano in ufficio il pranzo è light: il 73% sceglie vegetariano

Milano, 23 mag. (askanews) - A Milano in ufficio il pranzo è light. Lo rileva Planeat, la startup benefit nata nel 2020, per combattere il fenomeno del food waste, che propone kit di ingredienti freschi, lavati, pesati e porzionati per famiglie, piatti pronti per la pausa pranzo dei lavoratori. L'analisi di Planeat - realizzata su circa quindicimila pasti consegnati ogni mese - ha evidenziato una generale inclinazione verso la scelta di piatti sani, leggeri ed equilibrati dal punto di vista nutrizionale. I lavoratori che scelgono di mangiare in ufficio nel 33 per cento dei casi ordinano frutta e verdura, nel 25 per cento secondi piatti e poi primi e pane. Meno frequenti salumi e formaggi e dolci. Due le tendenze: piatti della tradizione da una parte con pasta al ragù, lasagne alla bolognese e pasta al pomodoro. E dall'altra una forte propensione verso piatti salutari come verdure al vapore, riso basmati, e petto di pollo ai ferri con i piatti vegetariani che rappresentano il 73% di quelli ordinati, contro il 20% di carne e 7% di pesce: dati che evidenziano una crescente consapevolezza dei lavoratori milanesi verso un'alimentazione sostenibile e rispettosa dell'ambiente.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 giugno - 06:01
Nei primi mesi del 2024 il livello di precipitazioni registrato in Trentino è stato da record in molte aree e per il Gruppo Dolomiti [...]
Cronaca
15 giugno - 08:28
Per cause in fase di accertamento, rami e sterpaglie hanno preso fuoco nel biotopo Prader Sand
Politica
15 giugno - 08:42
L’analisi a freddo della consigliera di parità Flavia Monego, pochi giorni dopo l’esito dell’ultima tornata elettorale nel bellunese: “Non [...]
Contenuto sponsorizzato