Contenuto sponsorizzato
20/06/2024 - 14:06

IL VIDEO. Crescono cartolarizzazioni immobiliari, rivoluzione real estate

Milano, 20 giu. (askanews) - ll mercato delle cartolarizzazioni immobiliari in Italia cresce, e lo fa in modo significativo. È uno degli elementi più forti che sono emersi nel corso del convegno "RES 4 REvolution", organizzato a Milano da Zenith Global con il contributo scientifico di SDA Bocconi ed in partnership con Deloitte."Zenith Global - ha detto Umberto Rasori, amministratore delegato di Zenith Global - è un intermediario finanziario costituito nel 2000, regolato, autorizzato e monitorato da Banca d'Italia. Oggi Zenit Global conta 180 persone, tra Milano e Roma, gestiamo oltre 250 vicoli di cartolarizzazione, quasi 300 operazioni per 48 miliardi di euro di attivi immobiliari, creditizi, performing e non performing.La cartolarizzazione immobiliare ha molteplici punti distintivi e vantaggi. Siamo i leader di mercato con oltre 60% di quote e tra i tratti distintivi possiamo sicuramente annoverare l'efficienza del prodotto, la flessibilità, infatti lo stesso possiamo utilizzarlo su tutte le diverse tipologie di attivo e la possibilità per gli investitori italiani ed esteri, istituzionali e professionali, di investire in questa particolare tipologia di strumento tramite la sottoscrizione di titoli obbligazionari e non tramite l'investimento diretto in ambito real estate".Introdotta nel 2019, la cartolarizzazione immobiliare oggi offre dei benefici significativi lato aziende e per il settore finanziario. Le imprese possono infatti ottimizzare la gestione del portafoglio strumentale liberando liquidità dai propri asset immobiliari utili per reinvestimenti nel core business, senza dover procedere a vendite dirette."Gli attori coinvolti in una cartolarizzazione immobiliare - ha aggiunto Diego Bortot, Chief Asset Management, Real Estate and Servicing di Zenith Global - sono principalmente il Master Servicer che è il soggetto regolamentato che deve gestire e verificare insomma il buon funzionamento dell'operazione, il Corporate Servicer che gestisce la parte contabile e amministrativa del veicolo, il Calculation Agent, rappresentante degli obbligazionisti, ma soprattutto l'Asset Manager, che è colui che cura la gestione degli asset cartolarizzati. In ultimo c'è la Banca Agente, che gestisce i flussi finanziari dell'operazione".A oggi Zenith Global, con il suo 60% del mercato, ha impegni dei sottoscrittori per 1,5 miliardi di euro e 27 operazioni in essere su tutte le tipologie di attivo, inclusi gli sviluppi immobiliari. Nel corso del convegno milanese sono state analizzate le peculiarità delle Real Estate Securitisation, come fattore abilitante la creazione di valore per i diversi stakeholder, ma anche come strumento evolutivo del settore immobiliare.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 luglio - 20:44
In una giornata caratterizzata da numerosi interventi in tutto il Trentino, gli operatori della Stazione Alta Val di Fassa del soccorso alpino sono [...]
Montagna
21 luglio - 20:30
Socio storico del gruppo dei Ragni di Lecco, Cavaliere della Repubblica e membro del Club Haute Montagne, per 65 anni attivo nel soccorso alpino di [...]
Cronaca
21 luglio - 19:49
Secondo le rilevazioni degli esperti di Meteotrentino, l'ondata di maltempo si è concentrata nelle ultime ore in alcune zone del Trentino [...]
Contenuto sponsorizzato