Contenuto sponsorizzato
11/05/2022 - 15:05

IL VIDEO. Per Israele giornalista uccisa da "fuoco terrorista palestinese"

Roma, 11 mag. (askanews) - Il portavoce del ministero israeliano degli Esteri, Lior Haiat, ha affermato che ci sono "motivi per pensare" che la giornalista di al Jazeera, Shireen Abu Akleh, sia stata uccisa dal "fuoco terrorista palestinese". La reporter, cristiana, palestinese, 51 anni, è stata colpita mentre copriva un'operazione dell'esercito israeliano in un campo profughi a Jenin, nel nord della Cisgiordania occupata. "Siamo rattristati per la morte della corrispondente di al-Jazeera, la giornalista esperta Shireen Abu Akleh, nel corso dello scambio di colpi di arma da fuoco durante un'operazione anti-terrorista a Jenin", ha affermato il portavoce. "Ci sono indicazioni che la signora Abu Aqleh sia stata uccisa dal fuoco terrorista palestinese. Israele condurrà un'indagine a tutto campo. Invitiamo l'autorità palestinese a collaborare con questa indagine per arrivare alla verità", ha sottolineato.(IMMAGINI MINISTERO ESTERI ISRAELE)

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 May - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Cronaca
20 May - 10:28
Le voci di alcuni spettatori che hanno assistito alla ressa per l’apertura dei cancelli del concerto di Vasco Rossi dedicato ai membri del fan [...]
Cronaca
20 May - 11:20
E' stato allestito un ampio parcheggio in via Lidorno per tutti quelli intendono raggiungere la Trentino Music Arena con la propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato