Contenuto sponsorizzato
10/05/2022 - 19:05

IL VIDEO. Ucraina, Baerbock a Bucha: indagare sui crimini contro l'umanità

Roma, 10 mag. (askanews) - La ministra tedesca degli Affari Esteri, la verde Annalena Baerbock, si è recata a Bucha, in Ucraina, e ha chiesto di sostenere un'indagine sui "crimini contro l'umanità" affinché i responsabili dei massacri commessi in questa città siano individuati e processati."È un luogo dove non sono solo avvenuti ma sono anche visibili i peggiori crimini che si possono immaginare. Ed è il motivo per cui per me è incredibilmente importante essere qui oggi". "Possiamo fornire un piccolo contributo sostenendo un'inchiesta sui crimini di guerra e i crimini contro l'umanità, come comunità internazionale, raccogliendo le prove, e vigilando affinché i colpevoli siano processati. Lo dobbiamo alle vittime", ha aggiunto la ministra, annunciando poi anche la riapertura dell'ambasciata tedesca a Kiev.La numero uno della diplomazia tedesca è andata in Ucraina assieme al suo omologo olandese, Woepke Hoekstra, visitando il sobborgo a Nordovest di Kiev, dove dopo la fine dell'occupazione russa a marzo sono stati ritrovati i corpi di centinaia di civili ucraini massacrati.(IMMAGINI FRANCE PRESSE)

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Cronaca
20 maggio - 10:28
Le voci di alcuni spettatori che hanno assistito alla ressa per l’apertura dei cancelli del concerto di Vasco Rossi dedicato ai membri del fan [...]
Cronaca
20 maggio - 11:20
E' stato allestito un ampio parcheggio in via Lidorno per tutti quelli intendono raggiungere la Trentino Music Arena con la propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato