Contenuto sponsorizzato
18/05/2022 - 19:05

IL VIDEO. Ucraina, il soldato russo Vadim alla sbarra per crimini di guerra

Kiev, 18 mag. (askanews) - Vadim Shishimarin, il primo militare russo sotto processo per crimini di guerra in Ucraina, si è dichiarato colpevole di aver ucciso un civile disarmato. "Capisci di cosa sei accusato?", gli ha chiesto un giudice. "Sì", ha risposto il militare russoShishimarin è accusato di avere ucciso a colpi d'arma da fuoco un civile di 62 anni nei giorni successivi all'inizio dell'invasione russa dell'Ucraina. E ora rischia l'ergastolo.I pubblici ministeri del tribunale di Kiev, dove oggi si è aperto il primo processo per crimini di guerra dopo l'invasione russa, hanno affermato che potrebbero essere imminenti altri processi, dopo aver identificato migliaia di potenziali crimini commessi dalle forze russe.

Contenuto sponsorizzato
Esteri
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
02 luglio - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 luglio - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Cronaca
02 luglio - 20:41
Confesercenti del Trentino: "Ci ha lasciato Loris Lombardini: una persona dal grande cuore e dalla grande personalità"
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato