Contenuto sponsorizzato
23/02/2022 - 19:02

IL VIDEO. Dl Green Pass, Rizzetto (FdI): ormai è uno strumento obsoleto

Roma, 23 feb. (askanews) - Il governo ha posto la fiducia sul decreto che dispone l'obbligo di green pass per i lavoratori ultra cinquantenni. Askanews ha intervistato il deputato Walter Rizzetto che ha spiegato i motivi per i quali Fratelli d'Italia è contraria al provvedimento."Innanzitutto perché è l'ennesima fiducia: non possiamo, anche dopo il richiamo del presidente Mattarella in aula, andare avanti a colpi di questioni di fiducia". Poi "perché il dibattito è stato quindi strozzato e perché oggi riteniamo fondamentalmente che il Green pass sia uno strumento obsoleto, che sino a qualche tempo fa poteva aiutare, era un bypass rispetto all'obbligo vaccinale, oggi non è più così. E quindi riteniamo che oggi sia uno strumento superfluo".Superfluo perché i dati epidemiologici stanno migliorando?IN: 00:40 "Superfluo perché...OUT: 01:00 "... Non oggi"."Superfluo in primis per quello, speriamo migliorino sempre di più. In seconda battuta l'Italia è il paese che ha più vaccinazioni in assoluto rispetto a tutta l Europa e in terza battuta perché noi oggi abbiamo ancora una memoria vaccinale forte e quindi sarebbe impensabile togliere il Green pass più avanti e non oggi".Cosa ne pensate della fine dello stato di emergenza prevista il 31 marzo?IN: 01:36 "Siamo d'accordo...OUT: 02:00 "...pandemia""Siamo d accordo, ritengo che lo stato di emergenza sia anch'esso un qualcosa di piuttosto obsoleto sotto questo punto di vista. Diciamo che una volta sciolto lo stato di emergenza si vanno di conseguenza, in termini di corollario, a sciogliere molti altri nodi rispetto a tutte quelle che sono le nostre aziende, i nostri lavoratori, a tutti quelli che in questo momento vorrebbero risorgere dopo due anni di drammatica pandemia".

Contenuto sponsorizzato
Politica
Archivio video
Ultima edizione
Edizione del 18 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 maggio - 12:43
Erano attesi 12mila super fan ieri sera ma anche se i presenti erano circa la metà i rifiuti lasciati sul campo erano davvero molti. Per [...]
Cronaca
20 maggio - 11:31
Le operazioni si sono svolte dalla serata di giovedì 19 maggio quando è scattato il divieto con rimozione in diverse aree del capoluogo
Cronaca
20 maggio - 11:27
Sono state una ventina le persone soccorse dai sanitari nell’area del concerto per via di alcuni malori: soprattutto sensazioni di svenimento e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato