Contenuto sponsorizzato
05/03/2022 - 17:03

IL VIDEO. Silvio l'aveva vista lunga? ''Putin? Un riflessivo, uno che mantiene la parola data che rispetta gli altri. Il leader numero 1 al mondo''

L'innamoramento della destra italiana per Putin non nasce con Salvini e Meloni che lo hanno sempre ritenuto un modello da seguire (a detta loro difensore dei valori cristiani e miglior politico in circolazione mentre sono sempre stati molto critici con l'Europa) ma parte da lontano, da Berlusconi che, come noto, dal ''lettone di Putin'' alle serate in Sardegna, ne è sempre stato un grande amico ed estimatore. Tanto amico da conoscerlo bene, diceva lui, da considerarsi un fratello più grande. E allora ecco l'analisi del leader di Forza Italia di qualche anno fa, nel 2015, sulla personalità del dittatore russo (al governo da 23 anni): ''Una persona rispettosa degli altri, un riflessivo, un uomo profondamente liberale, uno che mantiene la parola data è veramente un democratico''. E ancora: ''Oggi è indubitabilmente il numero uno tra i leader del mondo''.  

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 luglio - 19:01
Il padre di Andrea Papi parla dopo gli incontri fra persone e orsi avvenuti in questi giorni in Trentino e dopo l'aggressione avvenuta a Dro ad un [...]
Ambiente
18 luglio - 18:23
Bella iniziativa di un gruppo di persone amanti del lago che vogliono ripulire le spiaggette dopo che il maltempo degli scorsi giorni le ha [...]
Montagna
18 luglio - 15:56
Intervista a Antonio Prestini, dirigente medico del dipartimento di prevenzione dell'Apss di Trento, nonché responsabile [...]
Contenuto sponsorizzato