Contenuto sponsorizzato
26/03/2023 - 11:03

IL VIDEO. Abbattimento dell’orso Mj5, “posto di blocco” degli animalisti al casello dell’A22: “Boicottiamo il Trentino”

VERONA. “Boicottiamo il Trentino fino a quando gli animali non saranno rispettati” è questa la sfida lanciata dai militanti del movimento Centopercentoanimalisti che ieri, 25 marzo, hanno bloccato un casello dell’Autostrada del Brennero a Verona Nord.

 

La vicenda è nota: il presidente della Provincia di Trento ha deciso di abbattere l’orso Mj5, l’esemplare che lo scorso 5 marzo aveva aggredito un uomo in val di Rabbi. La decisione ovviamente ha scatenato la rabbia di vari gruppi animalisti che ora hanno lanciato quella che è stata ribattezzata “l’offensiva di primavera”.

 

“Nei confronti della nostra protesta non sono mancati i gesti di solidarietà di automobilisti e camionisti – spiegano da Centopercentoanimalisti – chiaro segnale che la vergogna messa in atto dalla dirigenza politica trentina tocca la sensibilità di molti”.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Sport
13 giugno - 19:42
"Non ho avuto un momento di svolta. Per me l'atleta "forte" è quello che vince i Mondiali o le Olimpiadi. In quel caso sì, chi vince può dire di [...]
Ricerca e università
13 giugno - 18:44
Secondo il rapporto 2024 di AlmaLaurea, sette studenti su dieci si laureano in corso e nove su dieci si dichiarano soddisfatti [...]
Cronaca
13 giugno - 17:53
Piazza Dante replica ai dubbi di Lav, Lndc Animal Protection e Wwf Italia, che hanno denunciato in mattinata come la Provincia di Trento avesse [...]
Contenuto sponsorizzato