Contenuto sponsorizzato
03/02/2023 - 17:02

IL VIDEO. Cospito, Salvini: inneggiare alla lotta armata è da Tso o carcere

Milano, 3 feb. (askanews) - "Invito tutti ad abbassare i toni, politici e non solo. E' un momento in cui bisogna risolvere i problemi degli italiani e non crearglieli. Chi poi esprime violenza deve essere perseguito penalmente, perché inneggiare alla lotta armata nel 2023 è da ricovero o da accompagnamento coatto in ospedale oppure in carcere". Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, a margine di una convegno sul nuovo Codice degli appalti organizzato a Milano dall'Ordine dei Commercialisti."Ho espresso la mia solidarietà ai minacciati, ci sono anche dei giornalisti che si vedono recapitare dei proiettili in redazione. Se c'è qualcuno che ha nostalgia degli anni di Piombo deve essere trattato come merita questa gente", ha aggiunto.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 luglio - 21:48
Oggi, lunedì 22 luglio, era il termine ultimo fissato per la nomina del nuovo Presidente. Ma dalla Giunta (convocata in extremis) è arrivata [...]
Sport
22 luglio - 21:15
Tutte quelle foto che hanno fatto il giro del mondo grazie ai social hanno una firma: quella del trentino Lorenzo Verdinelli, per gli amici [...]
altra montagna
22 luglio - 18:30
"La ricerca dei funghi è una passione meravigliosa che avvicina le persone all’ambiente naturale non disdegnando altri aspetti, quelli culinari, [...]
Contenuto sponsorizzato