Contenuto sponsorizzato
10/05/2022 - 17:05

IL VIDEO. Da sport di Harry Potter alla realtà: alla scoperta del quidditch

Angers, 10 mag. (askanews) - Dalla fantasia alla realtà. Il quidditch, sport nato dalla penna di J.K.Rowling per la saga di Harry Potter, ha appassionato i fan del maghetto e si è trasformato in un gioco per babbani. Dal 2005, infatti, un gruppo di studenti del Middelbury College nel Vermont ha studiato il regolamento di base e, eliminando gli elementi impossibili da riprodurre nella realtà, ha reso il quidditch un vero e proprio sport.Ovviamente in questa disciplina che si è diffusa in oltre 40 paesi non si vola, le regole si ispirano oltre alla saga di Harry Potter, a quelle di rugby, pallacanestro, pallamano ma anche alla palla avvelenata.Mi piace perchè è un mix, è l'unico sport di contatto che ha squadre miste. Anche l'atmosfera è bonaria tra i giocatori, è uno sport complesso uno dei pochi dove si hanno posizioni diverse come battitore, cacciatore o cercatore spiega Cedric Chillan allenatore della squadra francese di quidditchDurante una partita, proprio come nella saga del maghetto, è previsto l'uso di cinque palloni, una pluffa, tre bolidi e un boccino. Si gioca sette contro sette e si corre con un bastone in mezzo alle gambe."Troviamo spesso giocatori che prima facevano sport diversi. Rubgy, basket, pallavolo e calcio. Ognuno riesce a trovare il suo posto perchè c'è una enorme varietà di gioco e di ruoli racconta Paul Bonnet capitano della squadra francese.Nel mondo si contano 100 mila giocatori, 6 mila dei quali in Italia, per questo gli appassionati chiedono che venga riconosciuto come sport a tutti gli effetti.

Contenuto sponsorizzato
Archivio video
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 maggio - 21:10
Giornata di lavoro per i vigili del fuoco e per il sistema di Protezione civile in Trentino. Disagi alla viabilità tra frane e strade chiuse in [...]
Ambiente
21 maggio - 21:17
Salute e costi, inquinamento, differenziata e l'energia per il riscaldamento domestico, il confronto con Bolzano e la richiesta di attivare un [...]
Cronaca
21 maggio - 18:07
La vicenda di Forti fa emergere sempre più disparità di trattamento e dopo l'incontro in pompa magna con la premier Meloni con tanto di diretta [...]
Contenuto sponsorizzato