Contenuto sponsorizzato

Aggrediscono un ragazzo con il taser, scappano e finiscono fuori strada. Denunciati

Durante la lite avrebbero utilizzato la pistola che 'spara' scariche elettriche. All'arrivo dei carabinieri sono scappati ma hanno fatto un incidente. Dopo le cure mediche la denuncia

Pubblicato il - 03 novembre 2017 - 12:38

BOLZANO. L'accusa è di aver aggredito un giovane con il taser, la pistola che 'spara' scariche elettriche. Di questo dovranno risponderne due giovani, un meranese e un bolzanino, di 23 anni ciascuno. 

 

L'aggressione sarebbe avvenuta davanti ad una discoteca di Ora, alcuni clienti avrebbero chiamato i carabinieri ma al momento del loro arrivo dei due non c'era più alcuna traccia. Gli autori sono però stato rintracciati poco dopo.

 

Con l'automobile, forse nel tentativo di fuggire, hanno fatto un incidente e sono usciti di strada. Oltre al taser, abbandonato sul luogo dell'aggressione, sono stati trovati in possesso di un tirapugni di metallo

 

Dopo le cure mediche sono stati portati alla stazione dei carabinieri dove i militari hanno provveduto al sequestro delle 'armi' e alla denuncia. Sarà cura del magistrato valutare la posizione dei due giovani e decidere con quali eventuali accuse procedere nei loro confronti. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 17 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 gennaio - 15:29
Il ristoratore bolzanino Pietro Candela è passato da condividere i post del complottismo più spinto, quelli che ''la verità non ce la dicono'', [...]
Cronaca
18 gennaio - 16:40
Sono diverse le segnalazioni che sono arrivate negli ultimi giorni e riguardano le zone del lago di Tenno, nella frazione di Ville del Monte e [...]
Cultura
18 gennaio - 13:23
L’album X2 del produttore Sick Luke conquista la classifica nazionale dalla sua uscita, il 7 gennaio scorso. Al suo interno sono raccolti brani [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato