Contenuto sponsorizzato

Aggrediscono un ragazzo con il taser, scappano e finiscono fuori strada. Denunciati

Durante la lite avrebbero utilizzato la pistola che 'spara' scariche elettriche. All'arrivo dei carabinieri sono scappati ma hanno fatto un incidente. Dopo le cure mediche la denuncia

Pubblicato il - 03 November 2017 - 12:38

BOLZANO. L'accusa è di aver aggredito un giovane con il taser, la pistola che 'spara' scariche elettriche. Di questo dovranno risponderne due giovani, un meranese e un bolzanino, di 23 anni ciascuno. 

 

L'aggressione sarebbe avvenuta davanti ad una discoteca di Ora, alcuni clienti avrebbero chiamato i carabinieri ma al momento del loro arrivo dei due non c'era più alcuna traccia. Gli autori sono però stato rintracciati poco dopo.

 

Con l'automobile, forse nel tentativo di fuggire, hanno fatto un incidente e sono usciti di strada. Oltre al taser, abbandonato sul luogo dell'aggressione, sono stati trovati in possesso di un tirapugni di metallo

 

Dopo le cure mediche sono stati portati alla stazione dei carabinieri dove i militari hanno provveduto al sequestro delle 'armi' e alla denuncia. Sarà cura del magistrato valutare la posizione dei due giovani e decidere con quali eventuali accuse procedere nei loro confronti. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 March - 19:16

Nuovi riscontri alla diffusione della variante inglese in Provincia, dopo il caso dei dipendenti della Cassa Rurale della Val di Fiemme anche 15 dipendenti di una fabbrica di Trento sono stati contagiati dalla stessa mutazione. Ferro: “La variante inglese ha una grande capacità di contagio soprattutto nei luoghi chiusi”

04 March - 18:00

Le misure che entreranno in vigore sono del tutto simili a quelle che vennero adottate per i Comuni di Cembra Lisignago, Castello Tesino, Bedollo e Baselga di Pinè. L'ordinanza rimarrà in vigore fino al 19 marzo 

04 March - 18:57

Tre di questi nuovi casi sono stati riscontrati rispettivamente in tre nuovi comuni altoatesini. Attualmente è in corso il contact tracing per verificare se e come i nuovi casi siano correlati ad altri già noti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato