Contenuto sponsorizzato

Crolla un grosso ramo in pieno centro a Trento, sfondata un'auto parcheggiata

L'incidente s'è verificato in via Mantova. Il ramo di uno dei cedri dietro le Poste centrali si è spezzato per la neve appesantita dalla pioggia. Altro crollo in via Grazioli

Pubblicato il - 11 dicembre 2017 - 15:49

TRENTO. Uno schianto pauroso. Un botto molto forte avvenuto poco dopo le 15 in pieno centro. Fortunatamente nessuno si trovava a passare e le auto parcheggiate erano vuote ma lo spavento è stato tanto e per le auto (una in particolare) rimaste sotto il grosso ramo i danni sono stati notevoli. I fatti si sono svolti in via Mantova, subito dietro il palazzo delle Poste.

 

La neve, appesantita dalla pioggia che sta cadendo in maniera copiosa dalla tarda mattinata, ha provocato la rottura di uno dei rami di un grosso cedro che è piantato nel giardinetto che si trova tra l'ex palazzo Itas, il Prati e le stesse Poste centrali. Il ramo, lungo svariati metri e molto pesante, si è abbattuto su un'auto parcheggiata lungo via Mantova.

 

 

 

 

Ingenti i danni al muso e alla carrozzeria del veicolo che è stato "liberato" dai vigili del fuoco giunti sul posto dopo la chiamata di alcuni cittadini che hanno assistito allo schianto. I pompieri permanenti di Trento con motoseghe e accette hanno spezzato in più parti il ramo ripristinando, con l'ausilio della polizia locale, anche la viabilità della zona. 

Si spacca un ramo e sfonda un'auto a Trento

 

 

E in via Grazioli un'altra auto è rimasta bloccata sotto le fronde di una pianta. Anche in questo caso si è verificata la rottura di un ramo che però si trovava già a livello terra quindi non si è abbattuto sulla macchina ma l'ha semplicemente ricoperta con le fronde.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 17:34

La Provincia di Trento ha deliberato su proposta dell'assessora Giulia Zanotelli di formare dei cacciatori che abbattano almeno 120 cormorani all'anno. Questi animali, esponenzialmente cresciuti di numero negli ultimi decenni, si nutrono infatti di pesci anche pregiati, come la trota marmorata, danneggiando la pesca

24 ottobre - 16:20

Due truffatori hanno raggirato un cittadino inconsapevole fingendosi operatori della sua banca: in questo modo sono riusciti a sottrarre ben 7.500 euro dal conto della vittima. Identificati dai carabinieri sono stati denunciati per frode informatica

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato