Contenuto sponsorizzato

Aveva 700 litri di birra nel furgone: "Vado a festeggiare con qualche amico", 67enne accusato di contrabbando

Un catanese, residente a Bamberg in Germania, è stato fermato in Italia dopo aver superato la barriera del Brennero. La birra è stata sequestrata dai militari

Pubblicato il - 14 marzo 2018 - 23:18

BOLZANO. "Vado a festeggiare con qualche amico il ritorno a casa", così un catanese per giustificare il possesso di circa 700 litri di birra tra bottiglie e fusti.

 

Il novello 'Barone birra', un uomo di 67 anni, è stato fermato alla guida del furgone con targa tedesca dalla guardia di finanza di Vipiteno dopo l'ingresso in Italia alla barriera autostradale dell'A22.

 

Il catanese, da tempo residente a Bamberg in Germania, voleva celebrare con qualche amico il ritorno in Sicilia, ma non è riuscito a esibire ai militari alcun documento che attestasse l'avvenuto pagamento dell'accisa.

 

L'intera partita di birra è stata così sequestrata e il 67enne denunciato a piede libero per il reato di contrabbando.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 10 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
12 agosto - 06:01
Centro sociale Bruno e Assemblea contro il caro vita propongono tre linee d’azione per affrontare l’emergenza casa: creare un fondo provinciale [...]
Cronaca
12 agosto - 07:29
A dare l'allarme è stata la sorella che non lo ha più visto tornare dall'escursione. I soccorritori sono riuscito a ritrovarlo ferito e [...]
Cronaca
11 agosto - 11:46
Il singolare ritrovamento è avvenuto nei giorni scorsi ad opera di Corrado Gaspard, una guida alpina del posto che stava, accompagnando un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato