Contenuto sponsorizzato

Cade dalla scala e sbatte la testa, infortunio sul lavoro a Gardolo

L'incidente è avvenuto verso le 15, sul posto carabinieri e 118. Il ferito, 51 anni, è stato trasportato al Santa Chiara per accertamenti

Pubblicato il - 22 giugno 2018 - 17:01

TRENTO. E' successo in via Alto Adige, a Gardolo, all'interno di una ditta. Un uomo, che stava lavorando su una scala a pioli, è caduto a terra battendo violentemente la testa. Sul posto si sono portate un'auto-medica e un'ambulanza per soccorrere il ferito.

 

L'incidente è avvenuto verso le 15 e sul posto, trattandosi di un infortunio sul lavoro, si sono portati anche i carabinieri. Dalla prima ricostruzione, il ferito stava operando per posizionare un controsoffitto quando ha perso l'equilibrio ed è caduto a terra. 

 

L'uomo - 51 anni -  è stato immobilizzato sulla barella 'spinale', medicato e stabilizzato sul posto e  portato al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara per accertamenti. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 13:06

E' l'ennesimo episodio di una campagna elettorale che ha visto numerose irregolarità. Nelle scorse ore alcuni manifesti contro uno dei candidati sindaco, con ritratto anche un ragazzo trentino morto nel 2015,  sono stati appesi nelle bacheche  riservate alle affissioni comunali

20 settembre - 12:45

L’affluenza nazionale nei comuni chiamati al voto, all’appello di mezzogiorno, supera di poco il 15% (in provincia di Bolzano è intorno al 14,8%, il Trentino non pervenuto). Per il referendum ha votato il 12,3% degli italiani

20 settembre - 11:41

I tamponi analizzati sono 1530. I pazienti covid19 ricoverati in ospedale sono 16 e a questi si aggiunge una persona che si trova in terapia intensiva 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato