Contenuto sponsorizzato

E' morto Giorgio Lenzi, grande interprete dello jodler

Aveva 74 anni e da qualche giorno era in ospedale 

Pubblicato il - 03 gennaio 2018 - 09:05

LEVICO. All'età di 74 anni è morto Giorgio Lenzi. Da qualche giorno si trovava in ospedale e si è spento ieri mattina. Di Levico, il cantate era riuscito a portare lo “jodler” sui palcoscenici nazionali e internazionali.

 

Lenzi si è fatto conoscere al grande pubblico nei primi anni settanta è stato anche spalla di Renato Pozzetto in uno sketch nel varietà “Il poeta e il contadino”. A seguire è stato contattato da Pippo Baudo ed ha guadagnato spazi in diversi programmi radiofonici e televisivi.

 

Nella sua lunga carriera di artista, Giorgio Lenzi, definito la “Voce delle Dolomiti”, ha ricevuto anche numerosi riconoscimenti per aver fatto conoscere la tradizione musicale locale

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 ottobre - 04:01

È stato lo stesso Fugatti ad ammettere “che non è esclusa l’impugnazione del Governo” e ancora una volta il Trentino ha scelto la via più facile, ma meno sicura, per arrivare allo scontro con il Governo. Se per impugnare l’ordinanza dell’Alto Adige (appoggiata da una legge) servirebbe un lungo e complicato ricorso, per disinnescare quella trentina basta una pronuncia del Tar

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato