Contenuto sponsorizzato

Forze dell'ordine corrotte 'vendevano' informazioni sensibili alle agenzie investigative private

Nove gli arresti, tra cui il titolare dell'Agenzia Del Marco. Le accuse sono corruzione, istigazione alla corruzione e accesso abusivo in sistemi informatici protetti. Coinvolte forze dell'ordine di Roma, Bolzano e Foggia

Pubblicato il - 14 settembre 2018 - 11:25

TRENTO. Nove arresti, di cui otto già eseguiti con la disposizione della misura cautelare dei domiciliari, hanno colpito anche alcuni appartenenti alle Forze dell'ordine. Corruzione, istigazione alla corruzione, accesso abusivo in sistemi informatici, questi i reati ipotizzati dalla Procura della Repubblica di Trento.

 

I Carabinieri hanno scoperto infatti un 'traffico di informazioni' che dall'interno dei registri telematici in dotazione alle forze di polizia passavano a investigatori privati che le usavano per favorire i propri clienti all'interno delle cause penali e civili riguardanti soprattutto separazioni e divorzi ma anche processi per maltrattamenti.

 

Tra le persone arrestate anche il titolare e alcuni collaboratori dell'agenzia Del Marco, con sede a Bolzano e Trento, e dell'agenzia Matrix di Verona. Il primo, ex appartenente alle forze dell'ordine, attraverso alcuni contatti di ex colleghi riusciva ad ottenere, in cambio di somme di denaro, alcune informazioni sensibili ricavate dalle banche dati della Polizia. 

 

 

 

 

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 febbraio - 19:01

Il video mostra chiaramente cosa pensava il consigliere leghista prima di diventare presidente e cioè che per un decennio tutti abbiano mentito sul ritorno del lupo in Trentino (pensiero confermato dalla parlamentare Cattoi pochi giorni fa). Ora che è alla guida della Pat ha accesso a documenti e studi e può parlare con quegli stessi dirigenti che definiva con una ''impostazione ideologica''. Interrogazione di Ugo Rossi ''al fine di meglio tutelare l’immagine dell’istituzione che rappresenta''

20 febbraio - 20:33

L'esponente di Civica Trentina diventerebbe vicepresidente ma nella maggioranza qualcuno vorrebbe negargli gli Enti locali. Sul fronte della giunta regionale, Kompatscher non sembra convinto di affidare all'esponente di Agire l'assessorato 'pesante' delle Politiche sociali

20 febbraio - 20:07

Ieri l'intervento dei carabinieri del Ros e dei carabinieri di Trento, ma anche gli agenti della Digos e della Direzione centrale della polizia di prevenzione hanno portato all'arresto di sette persone appartenenti ad una cellula anarco-insurrezionalista

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato