Contenuto sponsorizzato

Frontale tra due auto, una persona estratta dalle lamiere. Coinvolto un 94enne

E' successo a Bresimo e sul posto si sono portati i vigili del fuoco con le pinze idrauliche. Due persone ferite trasportate in codice rosso all'ospedale Santa Chiara 

Pubblicato il - 16 novembre 2018 - 19:50

BRESIMO. Sono due le persone, tra cui un 94enne, rimaste ferite nell'incidente avvenuto questa sera, poco dopo le 18,  sulla strada provinciale tra Livo e Bresimo. Si tratterebbe di un frontale tra due autovetture. 

 

L'incidente, dalle prime informazioni, è avvenuto in prossimità di una curva e l'impatto è stato molto violento. Una persona è rimasta incastrata tra le lamiere del mezzo ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco volontari di Livo.

 

 

Sul posto sono arrivati l'elicottero e due ambulanze

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 13:11

L'Austria vuole tenere aperti gli impianti, mentre in Svizzera si scia già. L'epidemiologo Lopalco a Piazza Pulita si è confrontato con Corona e ha spiegato: "Un centinaio di persone ammassate vicino ad un impianto di risalita rappresentano la condizione perfetta per la trasmissione del virus. Vale più la salute o l’economia?"

27 novembre - 14:56

Rispetto all'articolo pubblicato questa mattina il dato aggiornato dai grafici del ministero ha fatto aumentare ancora di più il gap con tutti gli altri territori con un rapporto di ricoveri per positivi in Trentino al 19,5% contro la ''peggiore'' d'Italia, la Valle d'Aosta che è solo al 9%. Interrogazione del Patt in consiglio 

26 novembre - 13:12

La sperimentazione è iniziata domenica 22 novembre, giornata di sensibilizzazione per il sostentamento del clero, a Cicognara in provincia di Mantova che rientra nella diocesi di Cremona. Niente monetine nella cesta delle offerte, ma un pagamento tracciato attraverso bancomat e carte di credito: "E' garantito l'anonimato e si può dedurre la spesa". VIDEO ALL'INTERNO

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato