Contenuto sponsorizzato

Fuga di gas per la rottura di una tubazione, zona industriale isolata

E' successo venerdì 2 giugno in via Vodi a Lavis. Diverse le aziende ritenute a rischio. I vigili del fuoco di zona in azione per gestire l'emergenza

Pubblicato il - 02 giugno 2018 - 12:22

LAVIS. Tanta paura nella giornata di venerdì 2 giugno in via Vodi a Lavis, quando i vigili del fuoco di Lavis sono entrati in azione per una fuga di gas.

 

L'allarme è stato lanciato intorno alle 17.30 e i pompieri sono immediatamente giunti in zona industriale per mettere in sicurezza e isolare l'area.

 

Anche i vigili del fuoco permanenti di Trento si sono portati sul luogo, compreso i tecnici della Nova Reti e la polizia locale per effettuare i rilievi e gestire l'emergenza.

 

La causa è stata identificata per la rottura di una tubazione sotterranea di media pressione all'interno di un cantiere.

 

Tecnici e addetti si sono adoperati per bloccare la fuoriuscita e riparare il danneggiamento.

 

Tanta preoccupazione anche per la vicinanza di diverse aziende a rischio per la vicinanza alla fonte della fuga di gas.

 

Dopo circa un'ora i vigili del fuoco e i tecnici sono riusciti a far rientrare l'emergenza. Fortunatamente non si registrano feriti e intossicati.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
16 aprile - 19:33
La lista Svp può contare sul sostegno del Patt, di Slovenska Skupnost e del Bard bellunese. Il candidato di punta è Herbert Dorfmann dal 2009 a [...]
altra montagna
16 aprile - 19:00
In un arco di tempo molto breve, nelle Alpi orientali, si è passati da condizioni meteorologiche da piena estate, con temperature elevate anche in [...]
Politica
16 aprile - 19:15
Nominate oggi le consulte culturali dei due gruppi linguistici: presenti in quella italiana la direttrice d'orchestra consigliera per la musica del [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato