Contenuto sponsorizzato

Fuga di gas per la rottura di una tubazione, zona industriale isolata

E' successo venerdì 2 giugno in via Vodi a Lavis. Diverse le aziende ritenute a rischio. I vigili del fuoco di zona in azione per gestire l'emergenza

Pubblicato il - 02 giugno 2018 - 12:22

LAVIS. Tanta paura nella giornata di venerdì 2 giugno in via Vodi a Lavis, quando i vigili del fuoco di Lavis sono entrati in azione per una fuga di gas.

 

L'allarme è stato lanciato intorno alle 17.30 e i pompieri sono immediatamente giunti in zona industriale per mettere in sicurezza e isolare l'area.

 

Anche i vigili del fuoco permanenti di Trento si sono portati sul luogo, compreso i tecnici della Nova Reti e la polizia locale per effettuare i rilievi e gestire l'emergenza.

 

La causa è stata identificata per la rottura di una tubazione sotterranea di media pressione all'interno di un cantiere.

 

Tecnici e addetti si sono adoperati per bloccare la fuoriuscita e riparare il danneggiamento.

 

Tanta preoccupazione anche per la vicinanza di diverse aziende a rischio per la vicinanza alla fonte della fuga di gas.

 

Dopo circa un'ora i vigili del fuoco e i tecnici sono riusciti a far rientrare l'emergenza. Fortunatamente non si registrano feriti e intossicati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

20 novembre - 08:02

Aveva 105 anni e da sempre la passione per il volo. Volpi ha ricevuto il brevetto di volo nel 1935, simbolo di tenacia e spirito di servizio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato