Contenuto sponsorizzato

Il Pd in azione per coprire le scritte sule colonne del parco Santa Chiara. E i profughi danno una mano

"Prendiamoci cura dei beni comuni". L'iniziativa è del circolo di Trento che ha visto impegnati una ventina di iscritti. Tre richiedenti asilo si sono aggiunti: "Aiutiamo anche noi"

Di db - 01 maggio 2018 - 12:38

TRENTO. Si sono rimboccati le maniche, hanno indossato la maglietta con la scritta 'Beni comuni, beni di tutti', si sono armati di pennello e si sono messi al lavoro. Una ventina di iscritti al Partito democratico, e tra loro le nuove leve dei Giovani democratici, hanno passato la mattinata a coprire le scritte sulle colonne del parco Santa Chiara, ora parco Solgenitsin.

 

"Nasce tutto dalla necessità, come circolo di Trento, di fare qualcosa di concreto per la città. Qualcosa che potesse essere utile e apprezzabile - spiega Paolo Perini - perché oltre alla lamentela sul degrado e sull'incuria è importante darsi da fare".

 

"L'idea - continua Perini - è quella di tornare a quando ci si prendeva cura dei beni comuni tutti assieme, quando erano considerati beni di tutti". Chiesta l'autorizzazione al Comune, la 'forza-lavoro' è stata trovata e la risposta è stata entusiastica.

 

A guardare, soddisfatti, gli assessori Andrea Robol e Italo Gilmozzi che hanno apprezzato l'iniziativa. "Questo è anche un luogo simbolo - continua Perini - perché questa zona sarà presto riqualificata con l'ampliamento del parco verso il buco Tosolin e con la ristrutturazione dell'ex mensa del Santa Chiara".

 

Pronti a dare una mano anche tre richiedenti asilo che passavano di lì. Si sono informati su quello che stava succedendo, si sono resi disponibili e, indossata la maglietta, hanno impugnato il pennello per pitturare le colonne piene di graffiti. 

 

Un Primo maggio all'insegna della tutela dei beni comuni e, inaspettatamente, per l'integrazione. Un'iniziativa del tutto autofinanziata, "pagata con i soldi di noi iscritti al partito", sottolinea Perini. 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

19 novembre - 08:27

Tantissimi i "Grazie" arrivati in questi giorni sia in Trentino che in Alto Adige per il lavoro che stanno portando avanti da ormai tre giorni senza sosta i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato