Contenuto sponsorizzato

Inseguite da tre uomini con l'auto e a piedi, paura per due ragazze

E' successo in Rotaliana domenica pomeriggio. Prima l'invito minaccioso di "salire in auto" poi l'inseguimento. Indagano i carabinieri 

Pubblicato il - 13 marzo 2018 - 08:55

ROTALIANA. Due adolescenti si sono viste affiancare da un'auto con a bordo tre uomini. Una voce le invita a salire ma, spaventate dal tono minaccioso, iniziano a scappare. Una fuga da questi tre uomini che continuano a seguirle fino a quando trovano riparo in una abitazione. Sono momenti di vera paura quelli vissuti domenica pomeriggio attorno alle 16.30 in un paese della Rotaliana da due adolesenti della zona.

 

La vicenda ha immediatamente allarmato l'intero paese ed ha portato i carabinieri ad avviare le indagini.

 

Le due amiche stavano passeggiando tranquillamente lungo una strada quando un'auto di color scuro si è fermata accanto. All'interno c'erano tre uomini di giovane età che dopo aver abbassato il finestrino con fare minaccioso hanno invitato le due minorenni a salire in auto.

 

Spaventate hanno rifiutato ed hanno affrettato il passo per allontanarsi. Nulla da fare, però, perchè l'auto ha iniziato a seguirle e ad un certo punto uno dei tre ragazzi è sceso dal mezzo per inseguirle a piedi.

 

Dopo un po' le due giovani hanno trovato riparo in una casa ed hanno avvisato i genitori che a loro volta hanno immediatamente contattato le forze dell'ordine. Dal racconto delle due ragazze gli inseguitori erano tre uomini di carnagione chiara. Le forze dell'ordine, come già detto, hanno avviato le indagini e iniziato a perlustrare la zona e i centri vicini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato