Contenuto sponsorizzato

Inseguite da tre uomini con l'auto e a piedi, paura per due ragazze

E' successo in Rotaliana domenica pomeriggio. Prima l'invito minaccioso di "salire in auto" poi l'inseguimento. Indagano i carabinieri 

Pubblicato il - 13 marzo 2018 - 08:55

ROTALIANA. Due adolescenti si sono viste affiancare da un'auto con a bordo tre uomini. Una voce le invita a salire ma, spaventate dal tono minaccioso, iniziano a scappare. Una fuga da questi tre uomini che continuano a seguirle fino a quando trovano riparo in una abitazione. Sono momenti di vera paura quelli vissuti domenica pomeriggio attorno alle 16.30 in un paese della Rotaliana da due adolesenti della zona.

 

La vicenda ha immediatamente allarmato l'intero paese ed ha portato i carabinieri ad avviare le indagini.

 

Le due amiche stavano passeggiando tranquillamente lungo una strada quando un'auto di color scuro si è fermata accanto. All'interno c'erano tre uomini di giovane età che dopo aver abbassato il finestrino con fare minaccioso hanno invitato le due minorenni a salire in auto.

 

Spaventate hanno rifiutato ed hanno affrettato il passo per allontanarsi. Nulla da fare, però, perchè l'auto ha iniziato a seguirle e ad un certo punto uno dei tre ragazzi è sceso dal mezzo per inseguirle a piedi.

 

Dopo un po' le due giovani hanno trovato riparo in una casa ed hanno avvisato i genitori che a loro volta hanno immediatamente contattato le forze dell'ordine. Dal racconto delle due ragazze gli inseguitori erano tre uomini di carnagione chiara. Le forze dell'ordine, come già detto, hanno avviato le indagini e iniziato a perlustrare la zona e i centri vicini.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 05:28

In Calabria partita facile per Jole Santelli di Forza Italia che è stata eletta governatrice. Zingaretti: "Un immenso grazie al movimento delle Sardine che sono riuscite a dare una scossa democratica importante respingendo l'aggressività della destra estremista e la cultura dell'odio"

26 gennaio - 20:04

Mentre il Giorno della memoria s'avvicina, il Comune di Verona ha ben pensato di conferire la cittadinanza onoraria a Liliana Segre e di dedicare contemporaneamente una via a Giorgio Almirante, storico leader dell'Msi e capo redazione de "La difesa della razza". Antisemita, razzista e collaborazionista, fu figura di raccordo tra l'estrema destra eversiva e le istituzioni deviate durante lo stragismo. Impedirne l'ingresso nell'odonomastica è un dovere civico

26 gennaio - 20:14

La "forza gentile" degli ambientalisti, in Lessinia sfilano oltre 10mila persone, ma il firmatario del ddl Valdegamberi accusa: “Atto di arroganza pubblica del peggiore ambientalismo da salotto”. La consigliera regionale Guarda: “Abbiamo mandato un messaggio forte, ora le istituzioni dovranno tenerne conto, da parte nostra chiediamo il ritiro di questa proposta di legge”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato