Contenuto sponsorizzato

Inseguite da tre uomini con l'auto e a piedi, paura per due ragazze

E' successo in Rotaliana domenica pomeriggio. Prima l'invito minaccioso di "salire in auto" poi l'inseguimento. Indagano i carabinieri 

Pubblicato il - 13 marzo 2018 - 08:55

ROTALIANA. Due adolescenti si sono viste affiancare da un'auto con a bordo tre uomini. Una voce le invita a salire ma, spaventate dal tono minaccioso, iniziano a scappare. Una fuga da questi tre uomini che continuano a seguirle fino a quando trovano riparo in una abitazione. Sono momenti di vera paura quelli vissuti domenica pomeriggio attorno alle 16.30 in un paese della Rotaliana da due adolesenti della zona.

 

La vicenda ha immediatamente allarmato l'intero paese ed ha portato i carabinieri ad avviare le indagini.

 

Le due amiche stavano passeggiando tranquillamente lungo una strada quando un'auto di color scuro si è fermata accanto. All'interno c'erano tre uomini di giovane età che dopo aver abbassato il finestrino con fare minaccioso hanno invitato le due minorenni a salire in auto.

 

Spaventate hanno rifiutato ed hanno affrettato il passo per allontanarsi. Nulla da fare, però, perchè l'auto ha iniziato a seguirle e ad un certo punto uno dei tre ragazzi è sceso dal mezzo per inseguirle a piedi.

 

Dopo un po' le due giovani hanno trovato riparo in una casa ed hanno avvisato i genitori che a loro volta hanno immediatamente contattato le forze dell'ordine. Dal racconto delle due ragazze gli inseguitori erano tre uomini di carnagione chiara. Le forze dell'ordine, come già detto, hanno avviato le indagini e iniziato a perlustrare la zona e i centri vicini.

Video del giorno
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 21.00 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 06:01

Al momento dell'annuncio Ugo Rossi si è seduto al suo fianco. "Panizza uomo generoso, ha lavorato per l'autonomia e senza di lui non sarei nemmeno qui, non avrei raggiunto i vertici dell'amministrazione provinciale". Dopo il prossimo congresso tornerà ad essere un semplice iscritto

18 settembre - 18:41

Confermati gli assessori uscenti e i consigliri che hanno dato la loro disponibilità; Manica e Maestri. Dentro anche Andrea Robol ma non c''è Chiara Avanzo che sembrava in dirittura d'arrivo nel Partito democratico. Bocciata l'ipotesi del capolista

18 settembre - 20:31

I promotori chiedono a tutti i cittadini di sottoscrivere questo appello attraverso la petizione on-line sul sito www.votaperilclima.it.  La prima azione è quella di istituire un assessorato all'Ambiente e al Clima

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato