Contenuto sponsorizzato

L'ex mensa del Santa Chiara da luogo abbandonato a Urban Center. Approvata la delibera che autorizza la ristrutturazione

La struttura esistente è di circa 5800 metri cubi, mentre ad ampliamento realizzato il volume urbanistico sarà pari a 6600 metri cubi. L'edificio ospiterà anche la sede degli ordini degli ingegneri e degli architetti, mentre nell’ampliamento sarà insediato il centro giovani

Pubblicato il - 27 aprile 2018 - 17:07

TRENTO. Forse c'è un futuro anche per l'ex mensa Santa Chiara, divenuta negli anni ricettacolo di immondizia e riparo - quando trovano un varco - di senzatetto. Dopo anni di abbandono tornerà ad essere un punto vitale della città.

 

La giunta provinciale ha infatti votato la delibera con cui si autorizza la ristrutturazione del complesso tra il parco ed il teatro, con conseguente cambio di destinazione d’uso e ampliamento della struttura. L’intervento - come sottolinea lo stesso assessore Carlo Daldoss - si inserisce nel piano della Provincia autonoma di Trento di recupero degli immobili cittadini, privati e pubblici, così da contribuire a migliorare la qualità del paesaggio urbano del Trentino.

 

Il Comune di Trento aveva inoltrato lo scorso 4 aprile la richiesta di autorizzazione per realizzare in deroga alle norme d’attuazione del Piano Regolatore Generale, la ristrutturazione con cambio di destinazione d’uso ed ampliamento del complesso dell’ex mensa Santa Chiara. La richiesta è stata gestita ed accolta da parte della Provincia in poco più di un mese. 

 

La struttura esistente è di circa 5800 metri cubi, mentre ad ampliamento realizzato il volume urbanistico sarà pari a 6600 metri cubi, con un ampliamento quindi di circa 760 metri cubi. Al termine dei lavori - che riguarderanno anche l’area parco -  l’edificio storico ospiterà un urban center e la sede degli ordini degli ingegneri e degli architetti, mentre nell’ampliamento sarà insediato il centro giovani.

 

Inoltre, nell’ampliamento a sud sarà previsto un pubblico esercizio e nel piano seminterrato locali di servizio.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 novembre - 05:01

E' un po' presto per tirare le conclusioni. Il percorso verso dicembre è lungo e ci sono audizioni, emendamenti e votazioni in mezzo. Ma la manovra sembra piccola, molto piccola, rispetto alle possibilità e alle capacità del Trentino. Tante scelte e decisioni potrebbero essere rimandate al prossimo assestamento di bilancio

19 novembre - 19:41

Sono una quarantina i soci iscritti alla cooperativa Radio Taxi Trento che operano sul territorio provinciale. "La sicurezza negli anni è diminuita" ha spiegato il presidente Braccia. Al via, intanto, il "Taxi Rosa" per donne e minori che possono usare i mezzi nella fascia notturna con un buono sconto di 5 euro

19 novembre - 20:12

I contesti più critici sono rappresentati dalle frane verificatesi nel fondo valle e dalle valanghe in alta quota, la Pat: “Monitoriamo la situazione”. Rimane chiusa la strada statale 240, che collega Riva del Garda con Torbole, per la possibilità che altri massi si stacchino dal Monte Brione

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato