Contenuto sponsorizzato

Nella Torre Civica ieri sera è arrivata la nuova campana ''Renga'' - FOTO e VIDEO

Di Giuseppe Fin - 07 aprile 2018 - 13:23

TRENTO. Alle 10.50 del 4 agosto 2015 un incendio distrusse le strutture in legno nella parte superiore della Torre Civica in piazza Duomo a Trento. Le fiamme e il calore fecero crollare la campana che si trovava all'interno e che si fermò all'ottavo piano con danni irreparabili. Le alte temperature che toccarono i 700 gradi fecero fondere le parti in stagno, rendendola muta.

 

Ieri sera a quasi tre anni di distanza nella Torre Civica è tornata la nuova “Renga”. Un intervento che è iniziato attorno alle 20 con il transennamento dell'area attorno alla torre, l'arrivo dei Vigili del fuoco di Trento e dei tecnici.

 

 

A Innsbruck, presso la Grassmayr, una delle ditte più conosciute a livello mondiale per la realizzazione di campane, è nata la gemella dell'ormai vecchia Renga: fusa a una temperatura di 1.100 gradi, pesa 1.504 chilogrammi per 135 centimetri di diametro/altezza e rintoccherà, come la vecchia, in re bemolle.

 

Ieri sera in un primo momento, attraverso un braccio meccanico, è stata collocata all'interno della torre la vecchia Renga per essere poi sistemata in esposizione all'ottavo piano. In un secondo momento, sempre con il braccio meccanico, è stata portata all'interno della torre una struttura in legno e poi infine la nuova campana è stata posizionata al centro della cella campanaria.

La nuova campana ''Renga'' viene posizionata all'interno della Torre civica

“La nuova campana – ha spiegato Flavio Zambotto della ditta installatrice 'elettrocampane Giacometti' presente ieri sera a seguire i lavori – è identica alla vecchia Renga perchè in tempi non sospetti avevo potuto esaminare la campana precedente. Quella nuova, però, è stata fatta con maggiore peso perchè ne determina una qualità migliore”.

Flavio Zambotto, ditta installatrice "elettrocampane Giacometti"

Presenti ieri sera in piazza Duomo anche alcuni rappresentanti dell'Associazione Campanari del Trentino che si sono interessati, sensibilizzando l'amministrazione, affinché rimanesse la struttura in legno interna a sostegno della campana.

 

 

Le due campane nella serata di ieri sono state portate all'interno della Torre senza però essere montate. La nuova Renga, secondo i programma lavori, dovrebbe essere installata a fine mese e inaugurata, assieme al completamento dei lavori della Torre Civica, per le feste Vigiliane.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 04 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

05 luglio - 16:16
Il totale resta quindi a 5.495 casi e 470 vittime da inizio epidemia. Sono 4.983 i guariti da Covid-19. Sono stati analizzati 1.196 (340 letti da Apss, 584 da Cibio e 272 da Fondazione Mach) tamponi, nessun test è risultato positivo
05 luglio - 11:58

La candidata di “Si può fare” sostiene di essere la prima e unica donna in corsa per la carica di sindaca a Trento, ma non è così. Nel 2009 e nel 2015 Sinistra e Lega Nord presentarono due donne, mentre oggi c’è la candidata pentastellata: “Si vede che la mia avversaria non segue l’attività politica della città, nel M5s non abbiamo problemi con la parità di genere”

05 luglio - 10:19

Mentre a Bolzano si riparte oggi con i negozi aperti ad orario completo dopo due mesi di chiusura per il lockdown dando spinta all'economia, a Trento entra in vigore la legge di Failoni e Fugatti che stabilisce la chiusura dei punti vendita. 
E' scontro con il Comune, l'assessore Stanchina: "Ancora una volta una confusione terribile e danni economici per la città. L'Amministrazione farà di tutto per tutelare i propri commercianti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato