Contenuto sponsorizzato

Nubifragio in Cadore, esonda il torrente Orsina

Fango a ghiaia  hanno invaso la strada di collegamento tra Pieve e Calalzo. Protezione civili, vigili del fuoco e forestale stanno lavorando per liberare la zona dai detriti 

Pubblicato il - 20 July 2018 - 19:15

CADORE. Paura questo pomeriggio in Cadore. Un fortissimo nubifragio ha causato l'esondazione di un torrente, l'Orsina, con fango a ghiaia che hanno invaso la strada di collegamento tra il paese e Calalzo.

Sul posto sono intervenuti la forestale, la protezione civile e i vigili del fuoco per ripulire la strada da tronchi e detriti. Nell'area continua a piovere in maniera intensa. La strada dovrebbe essere riaperta a breve.

La situazione è comunque monitorata dal comune di Calalzo che sta risolvendo il disagio per mezzo di una pala gommata.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 ottobre - 12:57
I soccorritori, soccorso alpino di Cortina, della guardia di finanza e dei carabinieri, hanno attrezzato le calate nel punto sottostante il [...]
Cronaca
21 ottobre - 11:54
La Procura di Trento ha iscritto nel registro degli indagati per maltrattamenti i medici Saverio Tateo e Liliana Mereu. L'avvocato dell'ex [...]
Cronaca
21 ottobre - 08:11
L'uomo, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe dimenticato di azionare il freno a meno e dopo essere sceso dal mezzo è stato travolto 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato