Contenuto sponsorizzato

Paura a Ledro, un uomo in ospedale per essere stato punto da diverse vespe

E' successo poco prima delle 13 lungo il sentiero della Madonnina. Dopo le Palafitte l'uomo è stato punto da alcune vespe e ha iniziato a sentirsi male. In azione il Soccorso alpino e l'elicottero

Pubblicato il - 19 agosto 2018 - 18:32

LEDRO. Tanta paura poco prima delle 13 in Val di Ledro, un uomo è stato punto da diverse vespe ed è stato trasportato all'ospedale.

 

E' successo lungo il sentiero della Madonnina, a Molina: l'uomo era in passeggiata in compagnia della moglie, quando poco dopo le Palafitte è stato punto da uno sciame di vespe.

 

A quel punto la coppia è ritornata indietro fino alla strada asfaltata, ma l'uomo ha iniziato a sentirsi male per il gonfiore delle punture, ma anche perché ha iniziato ad avvertire alcune difficoltà respiratorie.

 

Gli escursionisti tedeschi hanno telefonato in albergo per chiedere aiuto e il personale della struttura ricettiva ha subito allertato i soccorsi.

 

Sul posto si sono immediatamente portati gli uomini del Soccorso alpino dell'area Trentino meridionale.

 

Una volta raggiunto l'uomo e prestato le cure del caso, la squadra del Soccorso alpino ha allertato l'elicottero.

 

L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Rovereto per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

26 maggio - 12:18

Partito dal paese natale di Puos d'Alpago, in provincia di Belluno, Mario Cimarosti ha compiuto in vent'anni oltre 24mila chilometri, esplorando l'Asia lungo la via che fu percorsa da Marco Polo. Tutte le esperienze le ha raccolte in "Ai confini dell'Asia. Avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche", libro disponibile in libreria e online, per viaggiare con la mente in questo momento di chiusura dei confini

27 maggio - 12:27

Nel quotidiano aggiornamento sulla situazione Coronavirus in provincia, l'Azienda sanitaria altoatesina non ha registrato nessun nuovo contagio su 738 tamponi effettuati. Ancora 0 il numero dei decessi. Il bilancio, ben differente da Trentino, rimane dunque stabile a 2593 infetti e 291 vittime

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato