Contenuto sponsorizzato

Paura a Ledro, un uomo in ospedale per essere stato punto da diverse vespe

E' successo poco prima delle 13 lungo il sentiero della Madonnina. Dopo le Palafitte l'uomo è stato punto da alcune vespe e ha iniziato a sentirsi male. In azione il Soccorso alpino e l'elicottero

Pubblicato il - 19 agosto 2018 - 18:32

LEDRO. Tanta paura poco prima delle 13 in Val di Ledro, un uomo è stato punto da diverse vespe ed è stato trasportato all'ospedale.

 

E' successo lungo il sentiero della Madonnina, a Molina: l'uomo era in passeggiata in compagnia della moglie, quando poco dopo le Palafitte è stato punto da uno sciame di vespe.

 

A quel punto la coppia è ritornata indietro fino alla strada asfaltata, ma l'uomo ha iniziato a sentirsi male per il gonfiore delle punture, ma anche perché ha iniziato ad avvertire alcune difficoltà respiratorie.

 

Gli escursionisti tedeschi hanno telefonato in albergo per chiedere aiuto e il personale della struttura ricettiva ha subito allertato i soccorsi.

 

Sul posto si sono immediatamente portati gli uomini del Soccorso alpino dell'area Trentino meridionale.

 

Una volta raggiunto l'uomo e prestato le cure del caso, la squadra del Soccorso alpino ha allertato l'elicottero.

 

L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Rovereto per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 settembre - 16:35

Il massimo rappresentante della Lega in Trentino, colui che è presidente del partito di governo in provincia commenta sui social che con Ianeselli a sindaco di Trento la città è caduta in basso e poi sotterra il livello della discussione con questo commento rivolto a Rossella, una utente che si è azzardata a commentare quanto da lui postato

23 settembre - 16:29

Votato dal 79,46% degli abitanti di Primiero San Martino di Castrozza, Daniele Depaoli comincerà il suo secondo mandato potendo contare su una netta maggioranza in Consiglio comunale. Antonella Brunet di Prospettive future la candidata più votata

23 settembre - 15:52

Il Comune di San Michele all'Adige, fresco di fusione con Faedo, è stato uno dei paesi in cui si presentava una lista sola. Raggiunto il quorum, sarà Clelia Sandri a guidarlo. Quasi 500 i voti presi da Alessandro Ziglio, candidato più votato in paese. Tre i consiglieri della lista creata a Faedo a sostegno di Sandri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato