Contenuto sponsorizzato

Viene punto da uno sciame di vespe, un escursionista finisce in shock anafilattico

L'allerta è scattata intorno alle 14.30 in zona Masi di Cavedine. Immediato l'intervento del soccorso alpino della stazione Trento Monte Bondone. L'uomo è stato trasportato in elicottero al Santa Chiara di Trento

Pubblicato il - 29 September 2019 - 18:56

CAVEDINE. Momenti di paura in valle dei Laghi, un escursionista è finito in shock anafilattico dopo essere stato punto da uno sciame di vespe.

 

L'allerta è scattata intorno alle 14.30 in zona Masi di Cavedine.

 

Immediato l'intervento del soccorso alpino della stazione Trento Monte Bondone

 

Il coordinatore dell'area operativa Trentino centrale ha inoltre attivato l'elicottero, che è arrivato in valle dei Laghi.

 

L'uomo è stato stabilizzato e quindi verricellato a bordo per il trasporto all'ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
22 giugno - 16:59
Il consigliere del Pd aveva chiesto spiegazioni sul perché alcuni alberghi trentini sul sito di Visit Trentino invece che la canonica dicitura [...]
Cronaca
22 giugno - 17:18
Sono stati analizzati 1.473 tamponi tra molecolari e antigenici. Ci sono 3 pazienti in terapia intensiva. Oltre 400 mila le dosi di vaccino [...]
Cronaca
22 giugno - 16:39
All'inizio degli anni '60 del secolo scorso, un precursore della libera professione, fra i periti industriali, affermandosi ben presto, per le sue [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato