Contenuto sponsorizzato

Piazza Dante, un uomo investito da un autobus mentre attraversa la strada

E' successo questa mattina attorno alle 6. L'uomo è stato trasportato al Santa Chiara in codice rosso. Sul posto anche la polizia per i rilievi 

Pubblicato il - 21 settembre 2018 - 07:52

TRENTO. E' stato trasportato in ambulanza in codice rosso all'ospedale Santa Chiara di Trento l'uomo di 66 anni che questa mattina è stato investito da un autobus urbano in piazza Dante.

 

E' successo attorno alle 6. Sulla dinamica di quello che è successo sono in corso gli accertamenti da parte della polizia che si è recata sul posto per i rilievi.

 

Dalle prime informazioni, l'uomo stava attraversando la strada all'incrocio che si trova di fronte alla stazione dei treni, accanto ad una delle fermate per gli autobus davanti al palazzo della Provincia. L'attraversamento sarebbe avvenuto al di fuori delle strisce pedonali.

L'autobus che proveniva da via Dogana e stava svoltando a sinistra lo ha investito. Per fortuna l'impatto, comunque violento, è avvenuto a velocità non elevata.

 

Immediatamente è stato dato l'allarme e sul posto si è portata una volante della polizia e i soccorsi sanitari. L'uomo è stato poi trasportato all'ospedale Santa Chiara.

 

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 05:01

Firmato un protocollo con l'Istituto Trentino di Edilizia Abitativa per il controllo delle condizioni economiche dei soggetti che richiedono interventi agevolativi per le politiche abitative. L'assessora Segnana: "Il lavoro delle fiamme gialle è garanzia per tutti i cittadini"

13 dicembre - 08:06

Dopo tre ore di intervento i pompieri riescono a mettere in sicurezza l'abitazione di Vigo di Cavedine. Decisiva la presenza dell'autoscala che ha permesso di raggiungere il tetto e operare in sicurezza

12 dicembre - 19:09

Dalla Francia la conferma dell'aggravarsi della salute del reporter. L'intervento per estrarre il proiettile risulterebbe non eseguibile. Il prete: ''Siamo vicini ai suoi cari. Quest'odio deve finire"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato