Contenuto sponsorizzato

Scomparsa una persona, una cinquantina di uomini impegnati a scandagliare il territorio

L'allerta è scattata intorno alle 15 e le ricerche si concentrano lungo il torrente Maso tra il ponte di Carzano, dove è stata ritrovata la vettura, e la confluenza con il fiume Brenta

Pubblicato il - 27 aprile 2018 - 19:43

TELVE. Sono attive le ricerche di una persona nella zona di Carzano in Valsugana. Le operazioni sono scattate intorno alle 15 e si sono indirizzate fin da subito lungo il torrente Maso.

 

Sono diversi i corpi dei vigili del fuoco volontari operativi tra Carzano, Castelnuovo, Scurelle e Telve. A questi si aggiungono i carabinieri, le unità cinofile e la Saf di Trento, il nucleo speleo alpino fluviale.

 

Una cinquantina di uomini, tutti impegnati a scandagliare il territorio per ritrovare la persona scomparsa tra il ponte di Carzano, dove è stata ritrovata la vettura, con le ricerche che si diramano verso la confluenza tra il torrente e il fiume Brenta.

 

Le ricerche si concentrano in particolar modo lungo il torrente, ma in questo momento le informazioni sono frammentarie e non viene escluso niente. Potrebbe entrare in azione in supporto anche il Soccorso alpino, se ritenuto necessario dalle autorità competenti. 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 23:37

A livello provinciale l'affluenza alle urne si attesta a circa il 50% degli aventi diritto. Urne aperte anche lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 per rinnovare i consigli comunali e indicare "Sì" o "No" al referendum

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
20 settembre - 20:29

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.318 i guariti da inizio emergenza e 568 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, domenica 20 settembre, si specifica che 20 sono sintomatici, compreso 1 minorenne, e 8 casi sono ascrivibili ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato