Contenuto sponsorizzato

Si trancia tre dita con la fresa da neve. Trasportato con l'elisoccorso al Santa Chiara

E' successo a Peio a un uomo di 71 anni. Sul posto anche i Vigili del fuoco volontari

Pubblicato il - 21 gennaio 2018 - 11:40

PEIO. Un uomo di 71 anni ha perso tre dita della mano tra le lame di una fresa. Voleva sgomberare la sua proprietà utilizzando la macchina spazzaneve quando, forse perché inceppata, si è avvicinato con la mano alle lame.

 

I soccorsi sono stati immediati e dopo l'allarme, lanciato attorno alle 10, si è subito mobilitato l'elisoccorso del 118 che è arrivato sul posto con l'equipe sanitaria. In ausilio all'elisoccorso si sono portati anche i Vigili del fuoco volontari di Peio.

 

L'uomo è stato portato immediatamente al pronto soccorso dell'ospedale Santa Chiara dove si valuterà l'amputazione totale delle dita o l'intervento di innesto delle parti tranciate. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
29 luglio - 13:13
Con l'avvicinarsi di agosto, sulle Dolomiti stanno tornando anche moltissimi turisti. In tanti scelgono di prendere gli impianti di risalita per [...]
Cronaca
29 luglio - 14:49
Per reclutare le giovani ed avvenenti ragazze, nonché anche transessuali, da avviare alla prostituzione nella città di Trento, la donna [...]
Società
29 luglio - 11:45
Concretizzare il valore della moneta e promuovere la meritocrazia. Questi alcuni degli argomenti del nuovo libro di Marcello Carli: “Oggi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato