Contenuto sponsorizzato

Spaccia a Trento droga e Rivotril, i carabinieri arrestano un 38enne

L'uomo è stato trovato in possesso di hashish, marijuana e un farmaco, Rivotril, che se associato all'alcol, ha effetti simili all'eroina

Pubblicato il - 12 febbraio 2018 - 14:42

TRENTO. Dovrà rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti il 38enne marocchino che è stato tratto in arresto dai carabinieri di Trento nell'ultimo fine settimana.

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trento lo hanno sorpreso in un atteggiamento sospetto. Dopo averlo sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso, oltre che di una somma contante ritenuta provento di spaccio e di materiale da taglio e confezionamento, di più sostanze stupefacenti: hashish, marijuana e un farmaco, noto per i suoi effetti simili a quelli derivanti dall’uso di eroina.

 

L’immediato controllo ha fatto si che l’attività del reo si interrompesse ed è stato infine arrestato. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 marzo - 22:19
La professionista si è spenta all'ospedale di Rovereto dopo aver combattuto la sua battaglia contro il coronavirus. Si allunga, purtroppo, l'elenco del personale sanitario caduto per Covid-19
30 marzo - 19:37

Sono 147 i morti nel complesso sul territorio provinciale dall'inizio della pandemia. Sono invece 6 i guariti e 172 i guariti clinicamente. Si registra un primo caso a Carzano e Castel Tesino

30 marzo - 18:03

Sono 102 i nuovi contagi e si spezza il dato in calo dopo cinque giorni. Complessivamente le vittime per complicanze legate a Covid-19 sul territorio salgono a 147 per un totale di 221 morti a livello regionale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato