Contenuto sponsorizzato

Un furgoncino prende fuoco lungo la strada, i pompieri evitano che l'incendio si estenda al bosco

E' successo lungo la strada dei baiti a Levico Terme. Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco. Ingenti i danni al mezzo

Pubblicato il - 10 ottobre 2018 - 13:02

LEVICO. Tanta paura in Valsugana, quando un furgoncino è rimasto avvolto dalle fiamme. 

 

E' successo poco dopo le 11.30 lungo la strada dei Baiti, sopra l'abitato di Levico Terme

 

Il conducente del mezzo stava guidando lungo la strada in leggera pendenza, quando si è accorto di qualcosa che non andava, in particolare ha notato un po' di fumo e così ha deciso di accostare a bordo della carreggiata. 

 

Una manciata di secondi e il fuoco è divampato per avvolgere l'abitacolo

 

Immediato l'intervento dei soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di Levico e carabinieri per effettuare i rilievi e gestire il traffico.

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area e isolato la zona per avviare le operazioni di spegnimento.

 

Un po' di apprensione per il bosco circostante e il rischio che qualche scintilla e fiamma potesse scappare verso gli alberi e l'erba, ma il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato questa eventualità. Nonostante la veloce operazione sono ingenti i danni riportati dal mezzo.

 

Fortunatamente tanta paura, ma nessun ferito o intossicato. L'uomo è stato visitato sul posto e non ha riportato conseguenze per l'incendio del furgone.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.18 del 22 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 19:47

Primo bilancio di queste elezioni. Il Partito democratico è riuscito nell'impresa di prendere solo 1 punto percentuale in più degli ex amici del Partito autonomista, pur avendo il candidato presidente. Sono riusciti ad azzoppare gli alleati e a confermare solo consiglieri uscenti. Quale futuro? Intanto esulta Tonina mentre per Degasperi è un flop

22 ottobre - 18:12

Claudio Cia entra per il rotto della cuffia, Bezzi, invece, resta escluso. Futura fa due consiglieri come Civica Trentina. Exploit di Tonina con Pt

22 ottobre - 16:43

Crollano Pd e Upt. Tra i grandi delusi anche il Movimento 5 stelle che non arriva nemmeno in doppia cifra. Le Stelle alpine chiudono al terzo posto. Fuori Antonella Valer, Mauro Ottobre e Roberto De Laurentis

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato