Contenuto sponsorizzato

Artigiano precipita per circa tre metri dal ponteggio di un cantiere edile: in elicottero al Santa Chiara

L'infortunio a Olle, frazione di Borgo Valsugana, dopo le 11. Ferito un lavoratore di 51 anni del posto, portato all'ospedale di Trento

Pubblicato il - 03 maggio 2019 - 13:06

BORGO VALSUGANA. Paura in un cantiere edile a Borgo Valsugana per un infortunio di un uomo, caduto dall'alto.

 

È accaduto più precisamente nella frazione di Olle, poco dopo le 11. Coinvolto nell'infortunio sarebbe un artigiano che, al lavoro, sarebbe precipitato da un'altezza di circa tre metri, sembra da un ponteggio.

 

Una brutta caduta terminata a terra. Sfortunato protagonista dell'accaduto un uomo di 51 anni del posto. I soccorsi sono arrivati in pochissimo tempo: sul cantiere della ditta edile si sono portati i carabinieri della compagnia di Borgo, i vigili del fuoco volontari di Borgo Valsugana e i sanitari.

 

Il 51enne è stato soccorso e trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara in codice rosso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 novembre - 17:43

Gli 8 decessi sono quasi tutti avvenuti in ospedale (7) e 1 in RSA; si tratta di 5 donne e 3 uomini; l’età media è di 85 anni

27 novembre - 18:03

Castello Tesino si prepara a tornare in zona gialla, per Fbk i residenti attualmente positivi sono solo 19, la Pat:“ben al di sotto della soglia del 3%”. Per le attività rimaste chiuse nei tre comuni trentini dichiarati zona rossa saranno previsti ‘ristori’ aggiuntivi a quelli richiesti a livello nazionale

27 novembre - 16:59

Secondo il monitoraggio svolto settimanalmente dal Ministero della Salute, tutte le regioni e province autonome italiane sarebbero al di sotto dell'1.5 di indice Rt. In attesa di capire le decisioni del governo, tutto il Paese sarebbe così "zona gialla". Ancora problematici i parametri dell'occupazione dei letti d'ospedale e del fattore rischio

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato