Contenuto sponsorizzato

Baci alla cassa e spettacolo con lo sconto

San Valentino, domani, al teatro di Villazzano con una simpatica e curiosa "promozione". Chi si farà fotografare in stato di effusione pagherà meno il biglietto di "Love show", irresistibile viaggio comico nell'amore. Prosegue anche con questa tappa l'operazione "coccole" al pubblico ideata per la stagione che dà spazio ai registi in evidenza nelle edizioni del Premio Fantasio

Di Carmine Ragozzino - 13 febbraio 2019 - 10:18

TRENTO. Cassa del teatro. Fotografo ben piazzato, volutamente indiscreto. I due sono invitati a baciarsi. Uomo e donna, donna e donna, uomo e uomo: tutto lecito. Tutto nel “presente” alla faccia di chi ha nostalgia del Medioevo e dell’Inquisizione dentro il governo e in una società sempre più malata di regresso.

 

 Bacio, foto e sconto. Il prezzo del biglietto dello spettacolo si riduce – di un po’, ma il segno c’è, per la coppia spettatrice. Coppia che unisce più di un solo utile, (affetto e risparmio) al più che dilettevole che l’aspetta una volta seduta in platea.

 

 Eccola la trovata del teatro di Villazzano in onore a San Valentino e agli innamoramenti che d’ogni età. Una promozione, certo, ma tanto curiosa quanto simbolica per celebrare una festa che per essere festa dovrebbe essere quotidiana. La “Love promotion” è collegata domani, giovedì 14, alla fruizione dello spettacolo “Love Show”, una chicca comicamente seria, (occorre sempre sbirciare oltre la risata) del poliedrico Francesco Giorda.

 

 L’attore a 360 gradi e più – la strada come palcoscenico prima dei palcoscenici – susciterà più di un ricordo tra gli affezionati del premio di regia “Fantasio”, il must annuale di Estroteatro che scova e lancia talenti da un ventennio e che da quando può contare sul calore del teatro di Villazzano ha moltiplicato il suoi impatto. Proprio al Fantasio quest’anno la “banda Corradini”, (il team che con Mirko e Christian gestisce il teatro aperto da due anni), ha dedicato una stagione dentro il pacchetto d’offerta che mira a servire e formare pubblici diversi per interesse.

 

 Sono stati invitati registi che nel Fantasio si sono messi in bella mostra nelle edizioni passate, (Giorda è uno di loro). Si è data loro la possibilità di mostrare quanta strada creativa hanno percorso mettendo in scena i loro lavori e le loro ricerche. Si è spaziato da Goldoni a Checov fino a Danny Boyle, dalla Locandiera a Trainspotting, virando la prosa verso l’inconsueto, a volte lo scomodo e il provocatorio.

 A Villazzano hanno un’idea piuttosto precisa della fidelizzazione del pubblico e fin qui è un’idea vincente. Ovviamente i conti vanno fatti con una cassa che nonostante i numeri galvanizzanti degli spettatori non permette né voli pindarici né balzi troppo ampi, (la gestione di un teatro è un rischio, e basta). Tuttavia per tutta la stagione del “Fantasio on stage”, di cui “Love show” è una nuova tappa, una coccola al pubblico la banda Corradini ha voluto comunque farla.

 

 Coccole a tema, piccoli omaggi legati al tema o al contesto dello spettacolo proposto: confetti per Mirandolina e birra per l’Inghilterra degli eccessi di Trainspotting, tanto per capirsi. Per San Valentino si è scelto lo sconto d’amore, il bacio fotografico appunto, che è un’idea meno scontata e più divertente della distribuzione – ad esempio – di quei Baci famosi di cioccolata che sono passati dai bigliettini con  le frasi di Dante o Leopardi a quelle affidate alla “filosofa” Mara Maionchi.

 

 Bacio o non bacio, sconto o non sconto, “Love Show” merita. E merita il pienone. Trattasi  infatti di uno spettacolo tanto indefinibile quanto irresistibile che tratta l’amore di dritto, rovescio o sbieco minando la tenuta delle ganasce e dello stomaco del pubblico per lo stimolo ininterrotto alla risata.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 maggio - 19:52
Trovati 36 positivi, non sono stati comunicati decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 113 guarigioni. Sono 689 i casi attivi sul [...]
Cronaca
18 maggio - 21:40
L'allerta è scattata lungo la MeBo in direzione nord all'altezza dell'uscita per Terlano. In azione la macchina dei soccorsi, due le persone [...]
Politica
18 maggio - 17:18
C'è da evidenziare che i numeri rispetto al capoluogo sono molto diversi: 998 domande a Trento tra ottobre 2020 e aprile 2021, mentre a Rovereto [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato