Contenuto sponsorizzato

Camminavano ubriachi sui binari, arrestati due fratelli la notte di Halloween

E' successo a Levico Terme questa notte. I due giovani hanno poi aggredito i militari insultandoli e minacciandoli di morte

Pubblicato il - 01 November 2019 - 16:21

LEVICO TERME. Non solo i bambini a fare ''dolcetto scherzetto''. La festa di Halloween si lascia alle spalle anche casi di incendi provocati da fuochi d'artificio e ''scherzetti'' troppo pesanti e casi di pesanti ubriacature. In particolare, in Valsugana, ieri sera i carabinieri sono stati allertati perché delle persone stavano camminando sui binari del treno, nei pressi della stazione ferroviaria di Levico Terme.

 

Giunti sul posto i militari dell'Arma hanno identificato due giovani fratelli di Borgo Valsugana (uno di 30 anni e l'altro di 24) che alla loro vista hanno iniziato ad inveirgli contro, minacciandoli di morte e cercando di colpirli, sferrando calci e pugni.

 

Capito che i due non erano tanto a piombo è stata chiamata sul posto una seconda pattuglia e solo grazie all'esperienza e alla professionalità dei carabinieri la situazione non è degenerata. I militari hanno riportato alla calma i due fratelli per poi arrestarli. A termine delle operazioni, gli stessi sono stati condotti presso il loro domicilio a disposizione dell’AG, in attesa della direttissima.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 January - 16:17

L'ultimo "Report valanghe" indica un "rischio marcato" su gran parte del Trentino. Un avviso di pericolo è stato emesso quest'oggi anche dal comune di Tre Ville. Possibili distacchi valanghivi ai piedi del monte Pancugolo e si allerta in merito a potenziali eventi anche in aree tipicamente gestite del comprensorio sciabile di Madonna di Campiglio sui versanti del Grostè e dello Spinale

26 January - 18:29

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato